Turchia-Croazia, amichevole: pronostici e formazioni

Turchia-Croazia
L'esultanza dei giocatori della Turchia (Getty Images)

Turchia-Croazia è una partita amichevole in programma mercoledì alle 18:45. Il match verrà disputato alla Vodafone Arena di Istanbul, in Turchia: statistiche e pronostici.

TURCHIA – CROAZIA | mercoledì ore 18:45

In attesa della Nations League, Turchia e Croazia testeranno il loro stato di salute nel match amichevole che le vedrà scontrarsi per la prima volta dal 2017, quando un gol dell’allora centravanti del Besiktas, Tosun, regalò la vittoria alla nazionale della Mezzaluna.

La Turchia si è qualificata direttamente all’Europeo che si giocherà la prossima estate: per la selezione di Senol Gunes non c’è stato bisogno di passare dalla lotteria dei playoff. La sua ultima vittoria, però, risale proprio all’ultima gara del girone di qualificazione contro Andorra, battuta 2-0 nel piccolo principato. Da quando si è ricominciato a giocare dopo lo stop per la pandemia, la Turchia non è più riuscita a vincere. Oltre al prestigioso 3-3 in amichevole contro la Germania, sono arrivati solo pareggi e una sconfitta con l’Ungheria in Nations League. Nella nuova edizione di questa competizione, la nazionale turca è penultima a tre punti e verosimilmente lotterà per non retrocedere in Lega C.

Anche la Croazia nel post-lockdown non ha brillato. I vicecampioni del mondo, dopo l’exploit del Mondiale francese, sono alle prese con l’inizio di un nuovo ciclo, ma molti – in particolare modo nel reparto difensivo – non sembrano all’altezza di chi li ha preceduti. Nelle ultime cinque partite, la nazionale a scacchi biancorossi ha subito complessivamente dodici gol ed è stata sconfitta due volte dalla Francia e una dal Portogallo, precludendosi la possibilità di qualificarsi alla fase finale della Nations League.

Turchia-Croazia
Un abbraccio tra Vlasic e Brekalo (Getty Images)

Gunes in quest’amichevole darà fiducia a Yazici, reduce dai tre gol contro il Milan in Europa League con il suo Lille, oltre che all’ex romanista Under ed allo juventino Demiral. Nella Croazia non ci sarà l’attaccante Kramaric, positivo al Covid-19, e il ct Dalic lo sostituirà con Petkovic. Gli “italiani” Brozovic e Pasalic dovrebbero partire titolari.

Il pronostico

È possibile che le due squadre segnino almeno un gol a testa in quest’amichevole. Le reti complessive dovrebbero essere almeno tre, in un match in cui la Croazia potrebbe evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Turchia-Croazia

TURCHIA (4-3-3): Gunok; Sangare, Ayhan, Demiral, Erkin; Yokuslu, Tufan, Yazici; Karaca, Tosun, Under.
CROAZIA (4-3-3): Livakovic; Uremovic, Vida, Caleta-Car, Melnjak; Kovacic, Brozovic, Pasalic; Brekalo, Petkovic, Bradaric.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2