L’incredibile gol dello scorpione di Lazaro

Valentino Lazaro
Valentino Lazaro (Getty Images)

All’Inter, lo scorso anno, fu una di quelle classiche meteore da appena sei presenze. Ieri, invece, Valentino Lazaro si è preso la scena internazionale grazie ad uno straordinario gol che in poche ore ha fatto il giro del mondo. Il 24enne austriaco, nato da madre greca e padre dell’Angola, si è esibito con la maglia del suo Borussia Moenchengladbach nel cosiddetto gesto “dello scorpione”.

Un’autentica prodezza balistica che in passato era riuscita a campioni del calibro di Zlatan Ibrahimovic, Henrik Mkhitaryan, Olivier Giroud– il francese vinse addirittura il Puskas Award nel 2017 – ma anche al portiere colombiano René Higuita, forse il primo in assoluto a realizzare questo prodigioso colpo, in una storica partita contro l’Inghilterra a Wembley nel settembre del 1995.

Purtroppo è servito a poco ai fini del risultato. Nella gara di Bundesliga contro il Bayer Leverkusen, il Borussia è stato sconfitto 4-3. Lazaro ha segnato al minuto ’94, praticamente a tempo scaduto, quando le Aspirine avevano già chiuso i giochi. Tanto è bastato, comunque, per finire sugli schermi degli smartphone di tutto il pianeta.