Lens-Reims e altre partite della domenica, Ligue 1: pronostici

ligue 1
Guion (Reims)

Lens-Reims, Lorient-Nantes e Metz-Dijon sono tre partite della decima giornata di Ligue 1 e si giocano domenica: pronostici e formazioni. 

LENS – REIMS | domenica ore 15:00

Il Lens si trova in una situazione delicata. Essendo stato alle prese con numerosi casi di coronavirus, ha recentemente ottenuto i rinvii delle sfide contro il Nantes e il Marsiglia. Tra qualche settimana, i recuperi di queste partite intaseranno il calendario della squadra allenata da Franck Haise, che è una neopromossa e non dispone di una rosa ampia. Per i giallorossi, peraltro, qualche problema si pone anche nell’immediato: considerando la lunga inattività e i problemi di salute con cui tanti calciatori hanno dovuto fare i conti, il ritorno in campo non si preannuncia agevole.

Il Reims, peraltro, è in buon momento. Dopo aver cominciato malissimo l’attuale stagione, ha saputo risollevarsi: arriva da due preziose vittorie di fila, ottenute ai danni di Montpellier e Racing Strasburgo.

Allo Stade Bollaert-Delelis, la formazione guidata in panchina da David Guion potrebbe confermare i progressi mostrati recentemente e ottenere un nuovo risultato utile, approfittando anche delle difficoltà dei propri avversari.

Il pronostico

È probabile che il Reims conquisti almeno un punto.

Ligue 1: le probabili formazioni di Lens-Reims

LENS (3-4-1-2): Leca; Medina, Badé, Radovanovic; Clauss, Doucouré, Fofana, Haidara; Kakuta; Jean, Sotoca.
REIMS (4-3-3): Rajkovic; Doucouré, Faes, Abdelhamid, Foket; Berisha, Cassamá, Munetsi; Mbuku, Dia, Cafaro.

POSSIBILE RISULTATO: 0-1

LORIENT – NANTES | domenica ore 15:00

Questo derby bretone è uno degli appuntamenti più attesi della decima giornata di Ligue 1. Una sfida storicamente molto sentita metterà di fronte due squadre attualmente in crisi, che si trovano nelle zone basse della classifica del massimo campionato francese.

Il neopromosso Lorient era consapevole di dover lottare duramente per confermare la categoria: tanti problemi, infatti, stanno puntualmente emergendo. Il Nantes non aveva grandissime ambizioni, ma sperava di poter quantomeno disputare una stagione tranquilla: continuando così, invece, rischierà di essere costretto a inseguire con fatica la salvezza.

Viste le premesse, la sfida dello Stade du Moustoir sarà verosimilmente intensa, combattuta ed equilibrata.

Il pronostico

Un pareggio non è da escludere.

Ligue 1: le probabili formazioni di Lorient-Nantes

LORIENT (4-4-2): Nardi; Delaplace, Laporte, Gravillon, Morel; Diarra, Lemoine, Le Fée, Wissa; Moffi, Hamel.
NANTES (4-2-3-1): Lafont; Appiah, Castelletto, Pallois, Traoré; Abeid, Chirivella; Louza, Blas, Coco; Kolo Muani.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

Leggi anche: Lazio-Juventus, Serie A: probabili formazioni e pronostici

METZ – DIJON | domenica ore 15:00

Il Metz è in un ottimo periodo. Non ha mai perso nelle ultime sei giornate di Ligue 1, in cui è stato capace di conquistare ben quattordici punti. Nemmeno i problemi fisici di Ibrahima Niane – bravo attaccante senegalese, che si è infortunato a un ginocchio, ha già saltato tre partite e rimarrà lontano dai campi ancora per molto tempo – stanno fermando una squadra davvero sorprendente, il cui rendimento merita di essere sottolineato.

Il Dijon sta continuando a palesare giganteschi limiti tecnici, già esibiti con continuità nelle due annate immediatamente precedenti, durante le quali ha evitato la retrocessione in modo rocambolesco. Situato sul fondo della classifica di Ligue 1, non ha ancora vinto un match in questa stagione. I cattivi risultati hanno appena provocato i licenziamenti di Stéphane Jobard e Peguy Luyindula, che ricoprivano rispettivamente i ruoli di allenatore e di direttore sportivo.

Gli ospiti, insomma, arriveranno in condizioni pessime alla trasferta in programma allo Stade Saint Symphorien, peraltro ricchissima di insidie.

Il pronostico

Il Metz dovrebbe uscire imbattuto da questa partita.

Ligue 1: le probabili formazioni di Metz-Dijon

METZ (4-3-3): Oukidja; Centonze, Bronn, Boye, Delaine; Fofana, Maïga, Sarr; Boulaya, Nguette, Gueye.
DIJON (4-2-3-1): Allagbé; Chafik, Ecuele Manga, Coulibaly, Muzinga; Lautoa, Ndong; Baldé, Assalé, Chouiar; Konaté.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1