Lazio-Juventus, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Lazio-Juventus
Il centrocampista della Lazio Milinkovic-Savic (Getty Images)

Lazio-Juventus è una delle partite più attese della settima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 12.30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

LAZIO – JUVENTUS | domenica ore 12:30

Sta per concludersi un periodo di grande emergenza per la Lazio. La squadra allenata da Simone Inzaghi è stata costretta a giocare tante partite ravvicinate tra Serie A e Champions League senza poter contare su molti titolari, alcuni dei quali fermi perché positivi al coronavirus. Anche contro la Juventus Simone Inzaghi non potrà mandare in campo la migliore formazione possibile. Sono risultati ancora positivi al coronavirus Strakosha, Lucas Leiva e Immobile che a questo punto quasi certamente salteranno la partita così come Vavro, Lazzari, Djavan Anderson, Escalante e Radu. Potrebbe invece rientrare Luis Alberto in mezzo al campo, ma le sue condizioni sono da valutare.

Regna grande confusione e la Juventus proverà ad approfittare dando continuità alle belle vittorie centrate contro Spezia e Ferencvaros. Avversarie però abbordabili, per Pirlo sarà importante fare risultato dopo le prestazioni deludenti offerte contro la Roma in campionato e contro il Barcellona in Champions League. Il ritorno di Cristiano Ronaldo e l’ottimo stato di forma di Morata saranno di grande aiuto. L’emergenza nel reparto arretrato nonostante la perdurante assenza di De Ligt è ormai rientrata e la Juventus dovrebbe essere ben più attrezzata e in forma della Lazio falcidiata dalle assenze, con alcuni titolari che sono stati chiamati agli straordinari nell’ultimo periodo e che potrebbero per questo motivo perdere lucidità.

Leggi anche: Cagliari-Sampdoria, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Lazio-Juventus
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus (Getty Images)

Lazio-Juventus: le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore della Lazio dovrà fare ancora una volta di necessità virtù. Le scelte saranno quasi obbligate in tutti i reparti. La formazione titolare sarà competitiva, la differenza però in questa partita potrebbero farla i cambi, perché a causa delle numerose assenze la panchina della Lazio non sarà all’altezza di quella della Juventus.

Dove, ad esempio, potrebbero sedere calciatori del calibro di Kulusevski e Dybala, pronti a diventare un fattore a partita in corso. L’allenatore Pirlo infatti per via dell’infortunio di Ramsey che si è aggiunto ad Alex Sandro e De Ligt nella lista degli indisponibili, potrebbe decidere di dare maggiore sostanza al centrocampo con l’inserimento di McKennie, titolare con Bentancur e Rabiot. In attacco confermatissima la coppia formata da Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata, in grande spolvero nell’ultimo periodo.

Il pronostico

La Juventus dovrebbe evitare la sconfitta in una partita da almeno due gol complessivi.

Le probabili formazioni di Lazio-Juventus

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Marusic, Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Fares; Correa, Caicedo.
JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Demiral; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; McKennie; Morata, Cristiano Ronaldo.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2