Spal-Salernitana, Serie B: pronostici, diretta tv e streaming

Spal-Salernitana
Milan Djuric (Getty Images)

Spal-Salernitana è una partita della settima giornata di Serie B e si gioca venerdì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

SPAL – SALERNITANA | venerdì ore 21:00

Dopo la vittoria sofferta contro il Vicenza, la Spal sembra essersi sbloccata. A Reggio Calabria è arrivato il secondo successo consecutivo per la squadra di Pasquale Marino, adesso non più in bilico come due settimane fa. L’obiettivo, adesso, è provare a recuperare i tanti punti persi per strada nelle prime cinque giornate, in cui la Spal aveva racimolato solo tre pareggi e una sconfitta. Adattarsi ad una nuova categoria non è mai facile dopo una retrocessione: l’allenatore questo lo sa bene, ma ne è consapevole anche la società, che infatti ha scelto di non cambiare la guida tecnica nonostante la penuria di risultati. La Spal, su un campo difficile come quello della Reggina, ha dimostrato di saper soffrire, soprattutto dopo il vantaggio di Castro, poi espulso nei minuti di recupero.

Nell’anticipo dell’ottava giornata Marino incontra un altro collega che in cadetteria vanta una discreta esperienza come Fabrizio Castori, oggi al timone della Salernitana. I granata, in attesa di ricevere i tre punti a tavolino per via della rinuncia da parte della Reggiana a presentarsi all’Arechi lo scorso sabato a causa della rosa dimezzata dal virus, sono ancora imbattuti e vengono da tre vittorie nelle ultime quattro gare. Con l’imminente verdetto del giudice sportivo, la Salernitana volerebbe al primo posto solitario a quota 14 punti. Un inizio sfavillante per i campani, ora chiamati a superare un test difficile contro un’altra squadra costruita per la promozione.

Le ultime notizie sulle formazioni

Castro, uno dei migliori delle ultime due gare della Spal, ha subito una pesante squalifica dopo il rosso di Reggio Calabria: dovrà, infatti, restare fermo tre turni. Marino dietro alle due punte Di Francesco e Sebastiano Esposito dovrebbe far giocare l’ex laziale Murgia. Dal centrocampo in giù, la squadra sarà quella scesa in campo contro la Reggina.

Spal-Salernitana
Tomovic della Spal (Getty Images)

La Salernitana, che rispetto ai ferraresi ha potuto riposare una settimana in più, si disporrà con l’ormai rodato 4-4-2 con Casasola e Lopez nel ruolo di terzini e Aya e Gyomber al centro della difesa. Esterni di centrocampo Kupisz e Cicerelli, regia affidata a Di Tacchio con Schiavone a recuperare palloni. In attacco gli inamovibili Tutino e Djuric.

Come vedere Spal-Salernitana in diretta tv e streaming

Spal-Salernitana è in programma venerdì alle 21:00 allo stadio “Mazza” di Ferrara. La partita verrà trasmessa in chiaro su Rai Sport e Rai Sport Hd (canali 57 e 58 del digitale terrestre). Dello stesso servizio si potrà usufruire sulla piattaforma streaming della Rai, ovvero RaiPlay, a cui si può accedere da pc, smartphone o tablet. Ovviamente Spal-Salernitana si potrà vedere in diretta anche su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

È possibile che le due squadre segnino almeno un gol a testa. La Salernitana dovrebbe evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Spal-Salernitana

SPAL (3-4-1-2): Berisha; Vicari, Salamon, Tomovic; Dickmann, Sa. Esposito, Valoti, Sala; Murgia; Di Francesco, Se. Esposito.
SALERNITANA (4-4-2): Micai; Casasola, Aya, Gyomber, Veseli; Cicerelli, Di Tacchio, Schiavone, Kupisz; Tutino, Djuric.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2