Monza-Frosinone e Pordenone-Chievo, Serie B: pronostici

Pordenone-Chievo
Novakovich del Chievo (Getty Images)

Monza-Frosinone e Pordenone-Chievo sono due partite della settima giornata di Serie B e si giocano sabato alle 14:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici e streaming.

MONZA – FROSINONE | sabato ore 14:00

L’allenatore del Monza, Cristian Brocchi, ha scacciato le polemiche grazie al primo successo stagionale della sua squadra. A lungo attesa, i brianzoli hanno conquistato la piena posta in palio al quinto tentativo contro una formazione che stava vivendo un buon periodo di forma come il Cittadella, battuto 2-1 a domicilio. In Veneto hanno lasciato il segno due degli acquisti fatti in estate dalla dirigenza, Boateng e Gytkjaer. Con la rosa finalmente al completo dopo i numerosi casi di Covid-19, ora il Monza va in cerca di continuità per giustificare i pronostici pre-campionato che lo davano quasi tutti per favorito.

Il cliente dei biancorossi, però, è il peggiore che poteva capitare in questo momento. Il Frosinone, archiviata la sconfitta all’esordio contro l’Empoli, non ha più perso, mettendo insieme quattro vittorie e un pareggio nelle ultime cinque giornate. Il tecnico dei ciociari, Alessandro Nesta, con il suo 3-5-2 da battaglia tutto pressing e ripartenze, stavolta vorrà fare un dispetto ai suoi vecchi compagni di squadra al Milan, Brocchi e Boateng, sotto gli occhi dell’uomo che, da giocatore, lo volle fortemente in rossonero: Adriano Galliani.

Altri due rientri per il Monza, che ritrova in un colpo solo il portiere titolare Lamanna e il centrocampista Barillà, che ha scontato la squalifica. Tra i negativizzati c’è anche Carlos Augusto. Il Frosinone invece può riabbracciare Szyminski, che inizierà dalla panchina, ma dovrà fare a meno di Capuano, sostituito da Curado. Sulla fascia destra Salvi è insidiato da Zampano.

Come vedere Monza-Frosinone in streaming

Monza-Frosinone è in programma sabato alle 14:00 allo stadio “Brianteo” di Monza. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Dovrebbe essere una partita equilibrata, da meno di tre gol complessivi. Non è da escludere un pareggio.

Le probabili formazioni di Monza-Frosinone

MONZA (4-3-1-2): Lamanna; Donati, Bellusci, Paletta, Sampirisi; Barberis, Colpani, Barillà; Boateng; Gytkjaer, Mota Carvalho.
FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Curado; Salvi, Rohden, Maiello, Kastanos, Beghetto; Ciano, Novakovich.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

PORDENONE – CHIEVO | sabato ore 14:00

Una rete di Scavone sullo scadere del primo tempo ha regalato al Pordenone i primi tre punti della stagione. Mister Tesser può finalmente tornare a sorridere dopo un inizio tutto sommato sottotono della sua squadra, che non somigliava neanche lontanamente a quella che lo scorso anno ha raggiunto a sorpresa la semifinale playoff. I neroverdi si sono scrollati di dosso la cosiddetta “pareggite” – ben quattro le partite terminate in parità in appena sei gare – e ora tenteranno di riprendere il discorso che si era interrotto ad agosto, con una rosa che, per certi versi, ha un pizzico di qualità in più rispetto a quella della stagione precedente.

Il Chievo si presenta nel vicino Friuli con l’obiettivo di tornare a casa con i tre punti. Forti di quattro vittorie consecutive in cui hanno subito un solo gol, i clivensi sembra abbiano messo il turbo dopo gli iniziali tentennamenti con Pescara e Salernitana. La squadra di Aglietti sta crescendo anche nel gioco partita dopo partita, grazie al grande stato di forma dell’esterno Garritano, il migliore in assoluto dei giallobù con tre gol all’attivo.

Pordenone-Chievo
Aglietti (Getty Images)

Il Pordenone dovrà far fronte a delle probabili assenze: Scavone, Barison e Zammarini non stanno bene e potrebbero dare forfait. Gavazzi, invece, è tornato disponibile. La coppia d’attacco sarà formata dal solito Diaw e da Musiolik, con Ciurria in versione trequartista. Nel Chievo mancherà l’esperto centrocampista Obi: Aglietti affiderà la costruzione del gioco all’ottimo Palmiero, che duetterà in mezzo al campo con Viviani. Giaccherini di nuovo in panchina.

Come vedere Pordenone-Chievo in streaming

Pordenone-Chievo è in programma sabato alle 14:00 allo stadio “Teghil” di Lignano Sabbiadoro. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

 

Il pronostico

Il Chievo è in un buon momento e dovrebbe evitare la sconfitta sul campo del Pordenone in una partita da almeno due gol complessivi.

Le probabili formazioni di Pordenone-Chievo

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Berra, Camporese, Bassoli, Falasco; Magnino, Calò, Misuraca; Ciurria; Diaw, Musiolik.
CHIEVO (4-4-2): Semper; Mogos, Gigliotti, Leverbe, Renzetti; Ciciretti, Palmiero, Viviani, Garritano; Djordjevic, Fabbro.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1