Shakhtar Donetsk-Inter, Champions League: pronostici

Atalanta-Inter
Samir Handanovic (Bigstockphoto/canno73)

Shakhtar Donetsk-Inter è una partita della seconda giornata della fase a gironi della Champions League e si gioca martedì alle 18:55: statistiche, probabili formazioni, pronostici.

Le formazioni ufficiali di Shakhtar Donetsk-Inter

Rispetto alle probabili formazioni, non ce la fa Pyatov in porta: titolare sarà Trubin. In difesa nello Shakhtar Donetsk giocherà Bondar e non Matviyenko. Non ci sono particolari sorprese nell’Inter, dove torna titolare Young guarito dal coronavirus. Sull’altra fascia titolare Hakimi, in mezzo al campo ci saranno Brozovic, Vidal e Barella.

SHAKHTAR DONETSK (4-3-3): Trubin; Dodô, Khocholava, Bondar, Korniienko; Marcos Antônio, Marlos, Maycon; Tetê, Dentinho, Solomon.
INTER (3-4-1-2): Handanovič; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Brozovic, Vidal, Young; Barella; Lukaku, Lautaro Martínez.

SHAKHTAR DONETSK – INTER | martedì ore 18:55

Terminata l’estrazione del gruppo B di Champions League, la qualificazione agli ottavi di finale di Real Madrid e Inter appariva scontata. E invece i risultati della prima giornata sono andati in direzione opposta. Lo Shakhtar Donetsk ha vinto a Madrid e il Borussia Monchengladbach ha sfiorato pure il colpaccio, fermato da Lukaku per un 2-2 finale che è comunque un ottimo risultato visto che è stato ottenuto in trasferta.

Inter e Real Madrid restano le principali favorite nel girone, ma ora non potranno più scherzare col fuoco, anche se è trascorsa una sola giornata. L’Inter si ritrova di fronte lo Shakhtar Donetsk a poco più di due mesi dall’ultimo confronto diretto nella semifinale di Europa League. La squadra allenata da Conte in quell’occasione, in una partita disputata a porte chiuse in campo neutro, ha prevalso in modo netto col risultato di 5-0. Rispetto a quell’occasione, tra l’altro, lo Shakhtar Donetsk avrà qualche problema di formazione in più.

Leggi anche: Borussia Monchengladbach-Real Madrid, Champions League: probabili formazioni e pronostici

Shakhtar Donetsk-Inter
Luis Castro, allenatore dello Shakhtar Donetsk (Bigstockphoto/katatonia82)

Shakhtar Donetsk-Inter: le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore dello Shakhtar Donetsk Luis Castro dovrà infatti fare a meno di Ismaily, Konoplyanka e Kryvtsov, mentre Kovalenko, Júnior Moraes e Fernando sono in dubbio. La partita contro l’Inter sarà molto complicata perché se è vero che ci sono dei calciatori al rientro dopo essere stati fuori perché positivi al coronavirus, come ammesso dallo stesso allenatore il loro stato di forma non è eccezionale. Inoltre per via dell’alto numero di calciatori contagiati, nelle ultime partite la formazione titolare è stata quasi sempre la stessa e così molti altri sono invece affaticati. Luis Castro cercherà di mandare in campo i calciatori che assicurano uno stato di forma accettabile sperando di sorprendere ancora, con il modulo che sarà il 4-3-3.

Dall’altra parte l’allenatore dell’Inter Antonio Conte dovrà fare ancora a meno di Skriniar e Gagliardini, anche Sansi e Alexis Sanchez non saranno della partita. Perisic potrebbe riposare, con la possibilità di vedere Kolarov titolare nel più congeniale ruolo di esterno sinistro di centrocampo dopo essere stato impiegato da centrale. In attacco ci saranno gli intoccabili Lukaku e Lautaro Martinez, mentre rispetto alla partita contro il Genoa rientreranno dal primo minuto sia De Vrij che Barella, con quest’ultimo che dovrebbe prendere il posto di Eriksen relegato stavolta in panchina.

Come vedere Shakhtar Donetsk-Inter in diretta tv e streaming

Shakhtar Donetsk-Inter è in programma martedì alle 18:55 e si giocherà allo stadio NSK Olimpiyskiy di Kiev, in Ucraina. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

La telecronaca della partita sarà affidata a Riccardo Trevisani, con il commento tecnico di Lele Adani, mentre a bordocampo ci sarà Andrea Paventi.

Il pronostico

L’Inter è favorita per la vittoria in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le formazioni ufficiali di Shakhtar Donetsk-Inter

SHAKHTAR DONETSK (4-3-3): Trubin; Dodô, Khocholava, Bondar, Korniienko; Marcos Antônio, Marlos, Maycon; Tetê, Dentinho, Solomon.
INTER (3-4-1-2): Handanovič; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Brozovic, Vidal, Young; Barella; Lukaku, Lautaro Martínez.

POSSIBILE RISULTATO: 1-3