Cosenza-Lecce, Serie B: pronostici e streaming

Cosenza-Lecce
Panagiotis Tachtsidis, centrocampista del Lecce (Bigstockphoto/canno73)

Cosenza-Lecce è una partita della quinta giornata di Serie B e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici e streaming.

COSENZA – LECCE | domenica ore 15:00

L’eroica resistenza nella notte del derby di Reggio Calabria ha portato in dote al Cosenza il suo quarto pareggio consecutivo. In dieci uomini per metà del primo tempo e per tutto il secondo a causa dell’espulsione del centrale difensivo Tiritiello, la formazione rossoblu ha saputo opporsi al forsennato forcing della Reggina grazie ad una sontuosa prestazione del portiere Falcone, il migliore in assoluto, che si è preso anche il lusso di parare un rigore a German Denis. In effetti l’assetto difensivo della squadra di Occhiuzzi è da promuovere a pieni voti, con sole due reti subite in quattro partite. Non si può dire lo stesso, però, dell’attacco: il Cosenza fa fatica sia nella costruzione del gioco, sia nella finalizzazione e, infatti, se si prende in esame la media-gol – hanno segnato finora un difensore e un’ala – non si può essere pienamente soddisfatti.

La solidità di questo coriaceo Cosenza verrà messa alla prova da un’altra corazzata del campionato di Serie B: il Lecce di Eugenio Corini. Dopo la vittoria di Ascoli, avvenuta due giornate fa, i salentini si sono un po’ smarriti, capitolando 3-0 a Brescia e pareggiando 2-2 nel turno infrasettimanale contro la Cremonese. Come sta capitando alle altre retrocesse dalla Serie A, anche per il Lecce è stato un inizio abbastanza in sordina, nonostante una rosa di grande qualità per gli standard della cadetteria.

L’ultima volta che Cosenza e Lecce si sfidarono al San Vito-Marulla risale a due anni fa e lo fecero sempre in Serie B. Fu una gara pirotecnica, vinta dagli ospiti 3-2. Il gol decisivo lo segnò il giallorosso Falco che oggi, dopo un’ottima stagione in A, indossa ancora la maglia dei Lupi del Salento e sarà certamente titolare di fianco alla punta centrale Coda.

Le ultime notizie sulle formazioni

Nella difesa del Cosenza ritorna Legittimo, coinvolto nel turnover di Occhiuzzi nella gara di Reggio Calabria. A centrocampo dovrebbe giocare la coppia Bruccini-Sciaudone, ma attenzione al possibile inserimento di uno tra Petrucci e Kone, quest’ultimo tra i più in palla contro la Reggina. Davanti è ballottaggio tra il rumeno Petre e l’ex Monza Gliozzi.

Tra gli indisponibili del Lecce c’è l’acquisto estivo Listkowski, vittima di un infortunio che lo terrà fuori per almeno un mese. Corini convocherà Mancosu e Dubickas, che partiranno dalla panchina. Dermaku, il difensore preso dal Parma nell’ultimo giorno di mercato, per l’allenatore è già inamovibile, soprattutto dopo il gol nella rimonta con la Cremonese: l’italo-albanese sarà inoltre il grande ex di turno, visto che fu lanciato due anni fa proprio dal Cosenza, con il quale conquistò la promozione dalla C alla B.

Come vedere Cosenza-Lecce in streaming

Cosenza-Lecce è in programma domenica alle 15:00 allo stadio “San Vito-Marulla” di Cosenza. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Il Lecce dovrebbe evitare la sconfitta in una partita in cui entrambe le squadre possono fare almeno un gol a testa.

Le probabili formazioni di Cosenza-Lecce

COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Ingrosso, Idda, Legittimo; Corsi, Bruccini, Sciaudone, Bittante; Baez; Gliozzi, Carretta.
LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Dermaku, Lucioni, Zuta; Majer, Tachtsidis, Henderson; Paganini; Falco, Coda.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2