Barcellona-Real Madrid, Liga: streaming, pronostico, formazioni

Barcellona-Real Madrid
Lionel Messi (Bigstockphoto/katatonia82)

Barcellona-Real Madrid è la partita più importante e attesa della settima giornata della Liga spagnola, si giocherà sabato alle 16:00 allo stadio Camp Nou di Barcellona.

BARCELLONA-REAL MADRID| sabato ore 16:00

Grande appuntamento questo sabato pomeriggio al Camp Nou. A incrociare le armi saranno infatti Barcellona e Real Madrid per il “Clasico”, una delle sfide più importanti dell’intero panorama calcistico mondiale. Il Barcellona è riuscito a riscattarsi dalla sconfitta subita nell’ultimo turno di campionato demolendo il malcapitato Ferencvaros nella prima partita dei gironi di Champions League. L’allenatore Koeman conosce bene l’importanza di questa partita avendola già vissuta ai tempi in cui era calciatore, e ha espresso rammarico in conferenza stampa per l’assenza di pubblico dovuta all’emergenza sanitaria in corso: “Ci mancano i tifosi. È strano che in un campo così grande non ci sia nessuno. Ma a poco a poco devi abituarti. Speriamo di poter avere presto quell’atmosfera, soprattutto nelle partite contro il Real Madrid, che è come se si giocasse in dodici”.

Dall’altra parte il Real Madrid deve assolutamente rifarsi dopo le due clamorose sconfitte in casa contro il Cadice e contro lo Shakhtar Donetsk (decimato dalle assenze) in Champions League. Per Zidane l’arrivo di questa partita rappresenta l’occasione migliore: “Ci sono alti e bassi in una stagione ha detto l’allenatore francese. Vogliamo prepararci bene per questa partita e dimenticare quello che ci è successo. Abbiamo una occasione per rivendicare la nostra forza ”.

Le ultime sulle formazioni

L’allenatore del Barcellona Koeman ha inserito nella lista dei convocati anche Jordi Alba, ma difficilmente il terzino potrà partire nella formazione titolare. Al suo posto ci sarà lo statunitense Dest. Neto difenderà ancora i pali vista l’indisponibilità di Ter Stegen: il livello di sicurezza sarà inevitabilmente più basso. Dopo l’esclusione in Champions League dovrebbe ripartire dall’inizio anche Griezmann, che agirà in appoggio a Lionel Messi insieme a Coutinho e Ansu Fati.

Dall’altra parte l’allenatore del Real Madrid Zidane ha recuperato Sergio Ramos che quindi riprenderà il suo posto al centro della difesa al fianco di Varane. Un ritorno fondamentale per il carisma che assicura, soprattutto in partite del genere. Sull’out destro dovrebbe esserci Nacho, con Mendy che giocherà invece a sinistra. Zidane visto il periodo negativo potrebbe decidere di rinforzare il centrocampo con il contemporaneo schieramento di Modric, Casemiro, Kroos e Valverde. In attacco la coppia titolare sarà formata da Vinicius e Benzema.

Come vedere Barcellona-Real Madrid in diretta TV o in streaming

liga tv streaming

Barcellona-Real Madrid è in programma sabato alle 16:00 allo stadio Camp Nou di Barcellona. Come le altre partite della Liga spagnola della stagione 2020-2021, si può vedere in diretta su DAZN. È la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia: ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

La partita tra il Barcellona e il Real Madrid dovrebbe essere molto equilibrata con entrambe le squadre in grado di segnare almeno un gol. Non è da escludere il pareggio, col Barcellona che visto il periodo negativo del Real dovrebbe essere in grado quanto meno di evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni

BARCELLONA (4-2-3-1): Neto; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Dest; Busquets, De Jong; Griezmann, Coutinho, Ansu Fati; Messi.
REAL MADRID (4-3-1-2): Courtois; Nacho, Varane, Sergio Ramos, Mendy; Valverde, Kroos, Casemiro; Modric; Vinicius, Benzema.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2