Norvegia-Romania, Nations League: formazioni, pronostici

Norvegia-Romania
Il portiere Rune Jarstein (Bigstockphoto/katatonia82)

Norvegia-Romania è una partita della terza giornata di Nations League e si gioca domenica alle 18:00. Il match verrà disputato allo stadio Ullevaal di Oslo, in Norvegia: probabili formazioni, pronostici e analisi.

NORVEGIA – ROMANIA | domenica ore 18:00

La Nations League mette subito di fronte due nazionali che in settimana hanno visto vanificarsi la speranza di ottenere uno degli ultimi quattro biglietti per Euro 2020. Norvegia e Romania erano impegnate nello spareggio-semifinale, rispettivamente contro Serbia e Islanda, ma è andata male ad entrambe.

La Norvegia, dopo aver agguantato i serbi a due minuti dal novantesimo, è crollata nel primo supplementare, subendo la seconda marcatura personale del laziale Milinkovic-Savic. Il volto scuro dell’allenatore Lars Lagerback al triplice fischio dell’arbitro era abbastanza esplicativo: nonostante l’inserimento del cannoniere del Borussia Dortmund Erling Haaland in nazionale maggiore e la possibilità di giocarsi lo spareggio in casa propria, la selezione scandinava non si è dimostrata all’altezza delle aspettative ed ha fallito un’enorme occasione. Il modo migliore per smaltire la grande delusione è vincere la battaglia per il primo posto nel girone di Nations League contro la Romania, che guida il gruppo con quattro punti. La Norvegia ne ha uno in meno: a settembre aveva perso ad Oslo 2-1 contro l’Austria, per poi sommergere di gol l’Irlanda del Nord a Belfast, dove finì 5-1 per i norvegesi.

La Tricolorii di Mirel Radoi si è arresa 2-1 in terra islandese e nel prossimo giugno non parteciperà all’Europeo. Alla Romania ora non resta che concorrere per la promozione in Lega A di Nations League, torneo che la vede ancora imbattuta, dopo l’1-1 con l’Irlanda del Nord e il successo esterno per 3-2 ai danni dell’Austria.

Norvegia-Romania: le ultime notizie sulle formazioni

Non sorprenderebbe se Lagerback facesse rifiatare qualche titolare dopo i 120 minuti giocati nello spareggio di qualificazione tra la sua Norvegia e la Serbia. L’esterno del Bournemouth Joshua King potrebbe prendere il posto di Johansen come quarto di centrocampo. Stessa cosa per il mediano Berge, dietro al quale scalpita Normann. Non sono previsti cambi in difesa e in attacco, dove sarà confermata la coppia HaalandSorloth.

Nella Romania torneranno nell’undici titolare Hagi e Puscas, che nello spareggio in Islanda erano partiti dalla panchina. In mezzo al campo Cicaldau è attualmente in vantaggio su Cretu, tra i peggiori nella sconfitta di giovedì.

Il pronostico

La Norvegia, nonostante sia dietro in classifica, ha maggiore qualità rispetto alla Romania ed è favorita in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Norvegia-Romania

NORVEGIA(4-4-2): Jarstein; Linnes, Strandberg, Ajer, Aleesami; Odegaard, Normann, Henriksen, King; Haaland, Sorloth.
ROMANIA(4-3-3): Tatarusanu; Hanca, Balasa, Tosca, Bancu; Stanciu, Cacaldau, Maxim; Deac, Puscas, Hagi.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1