Israele-Repubblica Ceca, Nations League: pronostici

Nations League
(Bigstockphoto/Katatonia82)

Israele-Repubblica Ceca è una partita della terza giornata di Nations League e si gioca domenica alle 20:45. Il match verrà disputato allo stadio Sammy Ofer di Haifa, in Israele: probabili formazioni, pronostici e analisi.

ISRAELE – REPUBBLICA CECA | domenica ore 20:45

I calci di rigore sono stati fatali ad Israele nello spareggio di qualificazione contro la Scozia, terminato 0-0 dopo 120 minuti. Mentre la selezione britannica è stata perfetta dagli undici metri mettendoli a segno tutti e cinque, agli israeliani è costato caro l’errore iniziale del suo giocatore più tecnico, l’ex palermitano Zahavi. Il rammarico aumenta se si dà un’occhiata alle statistiche: Israele nei tempi regolamentari aveva giocato decisamente meglio, sia in termini di possesso palla che di tiri nello specchio della porta.

La nazionale del ct austriaco Ruttensteiner proverà a voltare pagina nel match di Nations League contro la Repubblica Ceca, in cui parte inizialmente sfavorita. Israele finora a totalizzato due punti in due partite, pareggiando 1-1 prima con la Scozia e poi con la Slovacchia. I cechi, invece, avevano esordito a settembre con un netto successo per 3-1 nei confronti dei cugini slovacchi, a cui seguì una sconfitta contro gli scozzesi. Quest’ultima, però, era arrivata dopo giorni di assoluto caos, quando, a seguito di un focolaio scoppiato nel ritiro, quasi tutti i titolari furono costretti a mettersi in quarantena perché positivi al virus. A scendere in campo contro la Scozia fu praticamente la rappresentativa Under-21, che non riuscì ad evitare il prevedibile ko: a Olomouc finì 2-1 per gli ospiti, nonostante il vantaggio ceco firmato da Pesek.

Israele-Repubblica Ceca: le ultime notizie sulle formazioni

La battaglia contro la Scozia, per Israele, è stata dura anche dal punto di vista fisico. Golasa è uscito nel primo supplementare per via di un infortunio. Scontata la sua assenza nella gara di Haifa: Ruttensteiner si cautelerà con Menahem che prenderà il suo posto sulla fascia sinistra. A centrocampo, sarà Elmkies a dare una mano in regia a Natcho, mentre Bitton non ce la fa e lascerà probabilmente il ritiro prima del tempo.

La Repubblica Ceca non deve fare i conti con assenze importanti, a parte quella dell’ex romanista Schick. Il selezionatore Silhavy riproporrà il suo 4-2-3-1, ma con interpreti diversi rispetto all’amichevole giocata – e vinta 2-1 – in settimana contro Cipro. Ritorna disponibile il duo del West Ham, Soucek e Coufal, con quest’ultimo che sarebbe in vantaggio sul terzino destro titolare Kaderabek.

Il pronostico

La Repubblica Ceca non pareggia una partita dal 2017, quando impattò 1-1 con la Norvegia. Da allora ne ha vinte 16 e ne ha perse 13, ma non è mai riuscita a dividersi la posta in palio con un altro avversario. Con i titolari a disposizione, i cechi avevano impressionato contro la Slovacchia nel primo match di questa Nations League. La Repubblica Ceca è quindi favorita in una partita da meno di tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Israele-Repubblica Ceca

ISRAELE(5-3-2): Marciano; Dasa, Abu Hanna, Abd Elhamed, Arad, Menahem; Elmkies, Natcho, Saba; Weissman, Zahavi.
REPUBBLICA CECA(4-2-3-1): Vaclik; Kaderabek, Kudela, Hovorka, Novak; Soucek, Kral; Masopust, Darida, Hlozek; Vydra.

POSSIBILE RISULTATO: 0-1