Russia-Turchia, Nations League: pronostici e analisi

Russia-Turchia
Il commissario tecnico della Russia Cherchesov (Bigstockphoto/ AlizadaStudios)

Russia-Turchia è una partita di Nations League e si gioca domenica alle 20.45: probabili formazioni, pronostici e analisi.

RUSSIA – TURCHIA | domenica ore 20:45

La Russia è stata appena battuta in amichevole dalla Svezia per 2-1. Dopo essere andata sotto di due gol, ha accorciato le distanze nei minuti conclusivi con Alexander Sobolev, entrato in campo nel secondo tempo. L’attaccante dello Spartak Mosca si è recentemente messo in mostra nel proprio club e ha dimostrato di poter essere una valida alternativa anche in nazionale, in un reparto dominato dalla presenza di Artem Dzyuba, forte centravanti dello Zenit San Pietroburgo.

Prima di uscire sconfitta dal sopracitato test infrasettimanale, peraltro, la selezione allenata da Stanislav Cherchesov aveva ottenuto dieci vittorie in undici partite. Il fatto di aver raggiunto i quarti di finale nei Mondiali casalinghi del 2018, del resto, le ha dato grande fiducia.

La Turchia si è scatenata nel percorso di qualificazione verso i prossimi Campionati Europei, lungo il quale ha saputo conquistare quattro punti tra andata e ritorno contro la fortissima Francia. Poi, però, ha cominciato male il proprio cammino in Nations League, facendosi battere in casa dall’Ungheria e non andando oltre un pareggio in Serbia. Pochi giorni fa, comunque, è tornata a brillare: ha ottenuto un bel 3-3 in trasferta contro la Germania, in un’amichevole ricca di emozioni, in cui ha rimontato per tre volte una rete di svantaggio. Ozan Tufan, Efecan Karaca e Kenan Karaman hanno replicato a Julian Draxler, Florian Neuhaus e Luca Waldschmidt.

Nella sfida di Colonia, Senol Gunes ha tenuto a riposo Hakan Calhanoglu, il cui rendimento con la maglia del Milan è stato recentemente molto elevato.

L’ex calciatore di Karlsruhe, Amburgo e Bayer Leverkusen sarà verosimilmente titolare a Mosca, dove potrebbe creare qualche problema alla Russia, comunque leggermente favorita sulla Turchia, avendo maggiori certezze consolidate negli ultimi anni. Lo spettacolo non dovrebbe mancare.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino. La Russia potrebbe conquistare almeno un punto.

Le probabili formazioni di Russia-Turchia

RUSSIA (4-2-3-1): Shunin; Fernandes, Kutepov, Semenov, Karavaev; Zobnin, Kuzyaev; Ionov, Bakaev, Cheryshev; Dzyuba.
TURCHIA (4-2-3-1): Cakir; Celik, Soyuncu, Ayhan, Meras; Yokuslu, Tufan; Omur, Calhanoglu, Under; Yilmaz.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1