Bosnia-Olanda, Nations League: pronostici

Polonia-Bosnia
(Bigstockphoto/Celso Pupo)

Bosnia-Olanda è una partita della terza giornata di Nations League ed è in programma domenica alle 18:00. Il match verrà disputato allo stadio Bilino Polje di Zenica, in Bosnia Erzegovina: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

BOSNIA – OLANDA | domenica ore 18:00

Nell’amichevole persa 1-0 contro il Messico è avvenuto l’esordio sulla panchina dell’Olanda di Frank De Boer. L’allenatore, che nel 2016 ebbe una fugace e sfortunata esperienza in Italia all’Inter, ha preso il posto di Ronald Koeman, chiamato improvvisamente dal Barcellona in estate inoltrata per sostituire l’esonerato Setien. De Boer eredita una nazionale che sembra poter dire nuovamente la sua nel panorama europeo e mondiale, dopo anni infelici. Il girone di qualificazione ad Euro 2020 era stato concluso con sei vittorie in otto gare e una sola sconfitta, costata il secondo posto dietro alla Germania. In Nations League, l’Olanda aveva debuttato con un successo contro la Polonia: finì 1-0 con gol di Bergwijn, esterno del Tottenham. Poi è arrivato un brutto ko contro l’Italia ad Amsterdam, in cui gli olandesi – guidati dal traghettatore Lodeweges – non hanno saputo reagire dopo la rete dell’azzurro Barella.

Per restare sulla scia dell’Italia, l’Olanda è obbligata a vincere in Bosnia. La selezione balcanica arriverà a questo match col morale molto basso per via della fresca eliminazione dagli spareggi per l’Europeo, avvenuto dopo i calci di rigore con l’Irlanda del Nord. La squadra di Dusan Bajevic non ha neanche il tempo di smaltire la tremenda delusione: la Nations League incombe e c’è un ultimo posto da migliorare. Il buon pareggio di Firenze contro l’Italia è stato offuscato dal match con la Polonia, che in Bosnia è andata a vincere 2-1.

Bosnia-Olanda, le ultime notizie sulle formazioni

Nello spareggio contro l’Irlanda del Nord, la formazione scelta da Bajevic aveva giocato una buona gara, portandosi in vantaggio dopo 13 minuti con il milanista Krunic. L’allenatore non dovrebbe apportare modifiche: il cannoniere Edin Dzeko alla guida dell’attacco, circondato da Visca e Krunic che per l’occasione faranno le ali. Le chiavi del centrocampo sono affidate a Pjanic e Hadziahmetovic, alla quarta presenza in nazionale.

L’attaccante dell’Olanda sarà Luuk De Jong del Siviglia, con Depay spostato sulla sinistra. A destra, invece, agirà Promes. Ritorna a vestire la maglia della nazionale Van de Beek, che nel Manchester United ha già scalato le gerarchie. Difesa al completo, sotto la guida della coppia di centrali De Vrij e Van Dijk.

Il pronostico

L’Olanda è favorita per la vittoria in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Bosnia-Olanda

BOSNIA(4-3-3): Sehic; Cipetic, Ahmedhodzic, Sanicanin, Kolasinac; Pjanic, Hadziahmetovic, Cimirot; Krunic, Dzeko, Visca.
OLANDA(4-3-3): Cillessen; Hateboer, De Vrij, Van Dijk, Ake; F. De Jong, Van de Beek, Wijnaldum; Memphis, L. De Jong, Promes.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2