Russia-Svezia e Belgio-Costa d’Avorio, amichevoli: pronostici

Russia-Turchia
Il commissario tecnico della Russia Cherchesov (Bigstockphoto/ AlizadaStudios)

Russia-Svezia e Belgio-Costa d’Avorio sono due amichevoli e si giocano giovedì: pronostici e analisi.  

RUSSIA – SVEZIA | giovedì ore 18:15

Pur senza Zlatan Ibrahimovic, la Svezia ha saputo lungamente brillare. Nel 2018, in particolare, è riuscita a raggiungere i quarti di finale ai Mondiali, manifestazione alla quale era approdata eliminando l’Italia nei playoff. La nazionale allenata da Janne Andersson ha successivamente continuato a mettersi in mostra in altre circostanze, ma adesso è reduce da due esibizioni non entusiasmanti. Nello scorso mese di settembre, infatti, è stata sconfitta in rapida successione dalla Francia e dal Portogallo.

Anche la Russia è stata tra le migliori otto nazionali della rassegna iridata di due anni fa. A differenza della Svezia, però, la selezione guidata in panchina da Stanislav Cherchesov è tuttora reduce da risultati confortanti: ha vinto addirittura dieci degli ultimi undici match disputati. Avendo ormai certezze consolidate, potrebbe uscire imbattuta da un’amichevole ricca di spunti di riflessione, che rappresenta uno dei tanti appuntamenti interessanti di un ricco giovedì di calcio internazionale.

Russia-Svezia: il pronostico

La Russia potrebbe uscire imbattuta da questa partita.

Le probabili formazioni di Russia-Svezia

RUSSIA (4-2-3-1): Shunin; Fernandes, Semenov, Dzhikiya, Kudryashov; Ozdoev, Zobnin; Ionov, Miranchuk, Cheryshev; Dzyuba.
SVEZIA (4-4-2): Olsen; Krafth, Helander, Lindelof, Olsson; Forsberg, Svanberg, Olsson, Claesson; Quaison, Isak.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

BELGIO – COSTA D’AVORIO | giovedì ore 20:45

Quella belga è una delle nazionali di calcio più ricche di calciatori talentuosi. Non è ancora riuscita a vincere un grande torneo, ma è andata vicina a centrare questo obiettivo nel 2018, quando si è classificata al terzo posto nei Mondiali, vincendo la finale di consolazione contro l’Inghilterra. La selezione allenata da Roberto Martinez proverà a fare ancora meglio nel 2021, quando sarà tra le protagoniste più attese dei Campionati Europei, rinviati di un anno per i noti problemi causati dal coronavirus. Reduce da ben dodici vittorie di fila, il Belgio andrà in cerca di conferme in un’amichevole nel corso della quale Martinez potrebbe testare nuovi calciatori, dal primo minuto o in corso d’opera: Zinho Vanheusden, Sebastiaan Bornauw, Joris Kayembe e il milanista Alexis Saelemaekers, che è recentemente apparso in ottima forma.

Dopo aver conquistato nel 2015 la seconda Coppa d’Africa della propria storia, la Costa d’Avorio non è riuscita a collezionare risultati importanti. Adesso, peraltro, non disputa un match addirittura dallo scorso 11 novembre, giorno in cui è stata battuta dall’Etiopia.

La disabitudine a giocare insieme potrebbe rappresentare un ulteriore problema per i calciatori ivoriani, le cui possibilità di limitare i danni in un match molto complicato appaiono basse.

Il pronostico

È probabile che il Belgio vinca e segni più di due gol.

Le probabili formazioni di Belgio-Costa d’Avorio

BELGIO (3-4-3): Mignolet; Vanheusden, Mechele, Boyata; Castagne, Dendoncker, Vanaken, Kayembe; Saelemaekers, Benteke, Trossard.
COSTA D’AVORIO (4-2-3-1): Gbohouo; Aurier, Bailly, Deli, Konan; Kessié, Maïga; Pépé, Zaha, Cornet; Kouamé.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1