Lazio-Inter, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Genoa-Inter
Lautaro Martinez (Bigstockphoto/canno73)

Lazio-Inter è una delle partite più importanti della terza giornata di Serie A, si gioca domenica alle 15.00: statistiche, probabili formazioni, pronostici.

LAZIO – INTER | domenica ore 15:00

Già alla terza giornata di Serie A si ritrovano di fronte le due squadre che nello scorso campionato hanno conteso la vittoria dello Scudetto alla Juventus. E tutte e due non hanno approfittato del calo della Juventus nel post lockdown, in modo particolare l’Inter nonostante fosse stata la Lazio soprattutto nella prima parte di stagione quella più vicina ai bianconeri.

Alla luce della finestra estiva di calciomercato, l’Inter sembra essersi rinforzata ulteriormente rispetto alla Lazio che in questa stagione sarà chiamata a gestire il doppio impegno con la Champions League. Una stagione tra l’altro iniziata non in modo entusiasmante sul profilo degli infortuni, con le numerose assenze che hanno già comportato una netta sconfitta contro l’Atalanta. Le aggiunte di Reina, Hoedt, Fares, Pereira, Escalante e Muriqi non sembrano fare compiere alla Lazio un salto di qualità definitivo.

L’Inter ha invece alternative di grande qualità in tutti i ruoli, con Conte che ha l’imbarazzo della scelta anche sui calciatori da fare entrare in campo nel secondo tempo per sfruttare la regola delle cinque sostituzioni. Il modulo è rimasto lo stesso dello scorso anno con l’impiego più stabile di un trequartista: quando gioca Eriksen con a turno un esterno offensivo come Hakimi o Perisic la squadra rischia di essere troppo sbilanciate. L’allenatore Conte ha detto che preferisce vincere 5-4 rispetto a pareggiare 0-0: l’impressione è che l’Inter di questa stagione sarà più spettacolare di quella dello scorso campionato.

Leggi anche: Parma-Verona, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Lazio-Inter: le ultime notizie sulle formazioni

Simone Inzaghi si trova in piena emergenza soprattutto per quanto riguarda la difesa. Oltre agli infortuni di Luiz Felipe e Vavro, il tecnico biancoceleste dovrà probabilmente fare a meno anche di Radu. Il suo posto sarà preso da Bastos, che andrà a completare la linea difensiva con Patric ed Acerbi. In alternativa è pronto Parolo nell’inedito ruolo di difensore. Sulle fasce Lazzari sicuro del posto a destra, mentre sul versante destro ballottaggio tra Marusic e Fares, con quest’ultimo che dovrebbe partire dalla panchina. In attacco, con il nuovo arrivato Muriqi ancora fuori, ci sarà spazio per la coppia composta da Caicedo e Immobile.

Dall’altra parte la bella notizia confermata dallo stesso Conte è che Vidal è pienamente arruolabile. Il centrocampista cileno infatti, ha rimediato solo una botta nella gara di Benevento e quindi il suoi impiego non è in discussione. Kolarov dovrebbe osservare un turno di riposo, e quindi spazio in difesa al trio D’Ambrosio-De Vrij-Bastoni che sembra dare maggiori garanzie in fase di non possesso palla. Nel ruolo di regista ballottaggio in corso tra Sensi e Brozovic. In attacco tornerà Lautaro Martinez dal primo minuto a fare coppia con Lukaku. Sanchez in panchina, pronto a subentrare a partita in corso.

Il pronostico

L’Inter è favorita per la vittoria in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Lazio-Inter

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Immobile, Caicedo.
INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Sensi, Vidal, Young; R. Lukaku, Lautaro Martinez.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2