Empoli-Monza e Virtus Entella-Reggiana, Serie B: pronostici

Empoli-Monza
Lo stadio “Carlo Castellani”, a Empoli (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 4.0)

Empoli-Monza e Virtus Entella-Reggiana sono due partite della seconda giornata di Serie B e si giocano sabato alle 16:15: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

EMPOLI – MONZA | sabato ore 16:15

Tra le principali candidate alla promozione, l’unica a vincere nella gara d’esordio è stata l’Empoli. Uno degli obiettivi dei toscani è proprio quello di non fallire la partenza come accadde lo scorso anno, quando nella seconda parte della stagione furono costretti ad una rincorsa forsennata per agganciare un posto nei playoff. Gli azzurri hanno cominciato sbancando 2-0 lo Stirpe di Frosinone, che sulla carta è a tutti gli effetti una diretta concorrente. Moreo e La Mantia hanno regalato tre punti ad Alessio Dionisi, il nuovo allenatore dell’Empoli, che sembra già avere le idee chiare su quali giocatori scegliere e su quale impianto di gioco puntare. In Coppa Italia, nel match vinto 2-1 contro il Renate, si è messo in luce il giovane Davide Merola, presentandosi con una doppietta. Ha giocato molto bene anche Haas, il centrocampista svizzero arrivato dall’Atalanta.

Al Castellani, quella contro il Monza, sarà una partita dall’esito assai incerto. I brianzoli hanno comprato una squadra intera in questo mercato, con la ciliegina dell’arrivo di Kevin Prince Boateng, da poco presentato in pompa magna. Se contasse solo la campagna trasferimenti non avrebbero rivali, ma lo 0-0 in casa con la Spal però ha dimostrato che la strada per diventare subito vincenti è ancora lunga e che l’allenatore Brocchi deve al più presto amalgamare tutti i nuovi acquisti. Il primo successo stagionale per il Monza è stato il 3-0 con la Triestina in Coppa Italia, firmato da Barillà, Mota e Machin.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’Empoli dovrebbe giocare con la stessa formazione che la scorsa settimana ha battuto il Frosinone. L’unico cambio dovrebbe riguardare quello tra Haas e Bajrami, con il primo favorito per occupare un posto a centrocampo dopo l’ottima prestazione in coppa.

Nel Monza Prince Boateng partirà sicuramente dalla panchina. Il giocatore è integro dal punto di vista fisico, ma è probabile che Brocchi lo faccia entrare a gara in corso. Chi invece ad Empoli non ci sarà è Bettella, fermato da un problema alla caviglia.

Come vedere Empoli-Monza in streaming

Empoli-Monza è in programma sabato alle 16:15 allo stadio “Castellani” di Empoli. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Empoli-Monza: il pronostico

Empoli e Monza dovrebbero segnare almeno un gol a testa in un match da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Empoli-Monza

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Nikolaou, Romagnoli, Terzic; Haas, Stulac, Bandinelli; Moreo; La Mantia, Mancuso.
MONZA (4-3-1-2): Lamanna; Donati, Bellusci, Paletta, Sampirisi; Armellino, Barberis, Barillà; Machin; Gytkjaer, Maric.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2

Leggi anche: Leeds-Manchester City, Premier League: probabili formazioni e pronostici

VIRTUS ENTELLA – REGGIANA | sabato ore 16:15

La Virtus Entella ha iniziato il suo campionato con un pareggio nella sfida-salvezza contro il Cosenza. L’allenatore dei liguri, da quest’anno, è Bruno Tedino, uno che fatto la gavetta nelle serie inferiori per poi essere scelto, qualche anno, fa dall’ultimo Palermo di Zamparini prima delle vicissitudini societarie. Esperienza che – come è spesso accaduto quando c’era di mezzo il vulcanico presidente – non si è conclusa benissimo. Tedino è poi ripartito dal Teramo in Serie C, ma a metà stagione è stato esonerato. Ora ha la grande occasione di provare a mettere in salvo la Virtus Entella per il secondo anno consecutivo. È un tecnico a cui piace attaccare, ma nella prima uscita in Calabria ha impostato la gara sulla difesa. Quella del San Vito-Marulla infatti è stata una partita bloccata, giocata da due squadre ancora incomplete che avevano troppa paura di farsi del male.

La formazione di Chiavari nella seconda giornata incontrerà un’altra diretta concorrente per la permanenza in Serie B, la neopromossa Reggiana. I granata, nella prima gara di B dopo ventuno anni, hanno saputo tenere a bada una buona squadra come il Pisa, fermato sul 2-2. Benissimo il centrocampo, retto dal nuovo acquisto Muratore e da Radrezza, ma anche l’attaccante Mazzocchi, autore del primo gol del match. Dal mercato è arrivato in settimana Kargbo dal Crotone: un graditissimo ritorno il suo, visto che è considerato l’eroe della promozione dopo aver castigato il Bari nella scorsa finale playoff di C. La Reggiana ha passato il turno anche in Coppa Italia, dopo la sfida vinta ai rigori contro il Monopoli. Qualificazione che però potrebbe essere annullata dal giudice sportivo per l’irregolarità di un tesserato degli emiliani.

Le ultime notizie sulle formazioni

La Virtus Entella dovrà fare a meno dell’infortunato Settembrini: la mezzala si è infortunata nella gara di Cosenza e sarà sostituita da Toscano. In difesa Tedino sceglierà all’ultimo se schierare De Col oppure Coppolaro. Davanti ritorna Schenetti, che però partirà dalla panchina.

Nella Reggiana si è fermato il difensore Ajeti, sicuro assente a Chiavari. Con lui non prenderanno parte alla trasferta ligure pure Rozzio e Costa. Torna disponibile Rossi, ma adesso è chiuso dal duo Muratore-Radrezza. Possibile una maglia da titolare per il nuovo arrivato Kargbo, che dovrebbe essere preferito a Zamparo.

Come vedere Virtus Entella-Reggiana in streaming

Virtus Entella-Reggiana è in programma sabato alle 16:15 allo stadio comunale di Chiavari. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che sia un incontro da meno di tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Virtus Entella-Reggiana

VIRTUS ENTELLA (4-3-3): Borra; Coppolaro, Chiosa, Poli, Costa; Toscano, Paolucci, Brescianini; Crimi, Brunori, De Luca.
REGGIANA (3-4-1-2): Cerofolini; Gyamfi, Espeche, Martinelli; Zampano, Muratore, Radrezza, Kirwan; Voltan; Kargbo, Mazzocchi.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1