Svezia-Portogallo, Nations League: pronostici

Portogallo-Svezia
Cristiano Ronaldo (Bigstockphoto/Katatonia82)

Svezia-Portogallo è una partita della seconda giornata della Nations League e si gioca martedì alle 20.45: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

SVEZIA – PORTOGALLO | martedì ore 20.45

Capitata in un girone estremamente complicato, la Svezia si appresta a scendere di nuovo in campo, stavolta contro il Portogallo del rientrante Cristiano Ronaldo. Per la formazione scandinava le cose sembrano essersi già messe male, non tanto per la sconfitta di misura rimediata nella prima giornata contro i campioni del mondo in carica della Francia, tutto sommato prevedibile, ma più che altro per gli strascichi che hanno fatto da contorno a questo match. Al termine dell’incontro conclusosi col trionfo dei transalpini per 1-0 con rete di Mbappé, il nuovo acquisto della Juventus oltre che giocatore di maggior talento della nazionale svedese, Dejan Kulusevski, è sbottato davanti alla telecamere dicendosi sconcertato per la scelta del ct Andersson di lasciarlo in panchina per oltre tre quarti di gara. Il giorno successivo l’ex uomo simbolo della Svezia, Ibrahimovic, ha poi rincarato la dose definendo l’allenatore come un “incompetente”.

Se il clima che circonda la Svezia è quindi abbastanza teso, il Portogallo affronta questa sfida con la massima serenità. Nella prima uscita i campioni d’Europa hanno rifilato quattro reti ai vicecampioni del mondo della Croazia, nonostante l’assenza del loro fenomeno Cristiano Ronaldo, ottenendo gli elogi di tutta la stampa internazionale. Tra i protagonisti assoluti c’è stato sicuramente Joao Felix, schierato al centro dell’attacco, autore della terza rete dei lusitani.

Leggi anche: Nations League: Armenia-Estonia e Georgia-Macedonia, pronostici

Le ultime notizie sulle formazioni

Dopo le polemiche, c’è curiosità sulla formazione che Andersson schiererà contro il Portogallo. La presenza di Kulusevski dal primo minuto non sembra però essere in discussione. Possibile pure l’inserimento tra i titolari dell’ex udinese Sema.

Il Portogallo dovrebbe finalmente riabbracciare Ronaldo, che in questi giorni si è allenato regolarmente dopo l’infezione al piede destro. Resta da capire a questo punto in che ruolo verrà schierato Joao Felix, se a fianco o appena dietro al cinque volte pallone d’oro.

Il pronostico

Il Portogallo è favorito in un match in cui tutte e due le squadre potrebbero segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Svezia-Portogallo

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Jansson, Lindelof, Bengtsson; Kulusevski, Olsson, Ekdal, Sema; Guidetti, Quaison.
PORTOGALLO (4-3-3): Lopes; Joao Cancelo, Pepe, Dias, Guerreiro; Moutinho, Pereira, Bruno Fernandes; Joao Felix, Cristiano Ronaldo, Diego Jota.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2