Austria-Romania, Nations League: formazioni, pronostici

Austria-Romania
(Bigstockphoto/ salajean)

Austria-Romania è una partita della seconda giornata della Nations League e si gioca lunedì alle 20.45: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

AUSTRIA – ROMANIA | lunedì ore 20:45

L’Austria ha archiviato la non semplice trasferta norvegese con un successo tutto sommato convincente, che le ha consentito di salire al comando del gruppo 1 della Lega B di Nations League. Ad Oslo la nazionale allenata da Franco Foda aveva praticamente già chiuso i giochi ad inizio ripresa, quando Sabitzer su rigore ha raddoppiato il gol iniziale dell’altro attaccante, Gregoritsch. Un match quasi senza sbavature, macchiato solo dalla disattenzione difensiva che ha permesso il gol di Haaland, con cui la Norvegia ha rischiato nell’ultima mezzora di riaprire la partita.

Quella austriaca si conferma una selezione in netta crescita, come aveva già dimostrato la qualificazione diretta a Euro 2020 dietro alla Polonia. Un’altra buona notizia è che l’assenza del suo giocatore più forte, David Alaba del Bayern Monaco, non è stata determinante.

Contro la Romania, gli austriaci dovrebbero in teoria ottenere altri tre punti pesanti in ottica promozione in Lega A. Gli ospiti non attraversano un buon momento e lo testimonia il pareggio casalingo subito negli ultimi minuti con un’Irlanda del Nord in inferiorità numerica nella prima uscita di Nations League. La squadra di Radoi, oltre al gol di Puscas, ha concretizzato poco nonostante la supremazia nel possesso palla.

Leggi anche: Bosnia-Polonia, Nations League: formazioni e pronostici

Le ultime notizie sulle formazioni

La formazione titolare dell’Austria dovrebbe essere quello visto in azione contro la Norvegia. L’unica eccezione può essere rappresentata dalla probabile defezione del capitano Martin Hinteregger, uscito infortunato dall’ultimo match: al suo posto in difesa dovrebbe giocare Dragovic.

Anche la Romania non cambierà formazione: la coppia di centravanti sarà di nuovo Alibec-Puscas, supportata dal giovane figlio d’arte Ianis Hagi sulla trequarti.

Il pronostico

L’Austria è favorita in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Austria-Romania

AUSTRIA (4-2-3-1): A. Schlager; Lainer, Posch, Dragovic, Ulmer; Ilsanker, X. Schlager; Onisiwo, Sabitzer, Baumgartner; Gregoritsch.
ROMANIA (4-3-1-2): Tatarusanu; Hanca, Chiriches, Tosca, Bancu; Stanciu, Cicaldau, Maxim; Hagi; Alibec, Puscas.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1