Nations League: Cipro-Montenegro ed Estonia-Georgia

Irlanda-Galles
(Bigstockphoto/Katatonia82)

Cipro-Montenegro ed Estonia-Georgia sono due partite della prima giornata di Nations League e si giocano sabato: pronostici e analisi.

CIPRO – MONTENEGRO | sabato ore 18:00

Il ritiro di Mirko Vucinic dall’attività agonistica e i numerosi problemi fisici accusati da Stevan Jovetic hanno depotenziato a livello offensivo il Montenegro, divenuto molto meno efficace in fase di possesso palla. Del resto, stiamo parlando di due calciatori ricchi di talento, visti lungamente all’opera anche in Italia. Non a caso, questa nazionale ha recentemente collezionato risultati deludenti: si è limitata a ottenere appena due vittorie, peraltro entrambe in match amichevoli, nelle ultime dodici partite disputate.

A proposito di vecchie conoscenze della nostra Serie A, Johan Walem è pronto a debuttare ufficialmente sulla panchina di Cipro, altra selezione che ha tanti limiti tecnici ed è reduce da un periodo poco brillante: questa nazionale, infatti, arriva da tre sconfitte consecutive, subite contro Russia, Scozia e Belgio.

La sfida in programma a Nicosia, valida per la prima giornata del gruppo 1 della League C della Nations League, si preannuncia equilibrata e tutt’altro che spettacolare.

Nations League: il pronostico

I gol complessivi saranno verosimilmente meno di tre. Un pareggio non è da escludere.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

Leggi anche: Nations League: Macedonia-Armenia, Azerbaigian-Lussemburgo

ESTONIA – GEORGIA | sabato ore 18:00

L’Estonia è reduce da un periodo disastroso: ha collezionato sette sconfitte e un pareggio negli ultimi otto incontri giocati. Questa nazionale non vince addirittura dal 26 marzo 2019, giorno in cui si è imposta in amichevole per 1-0 ai danni di Gibilterra. L’arrivo di Karel Voolaid nel ruolo di commissario tecnico non è sinora bastato a una selezione sfiduciata, priva di certezze e scarsamente dotata dal punto di vista tecnico.

La Georgia arriva da due sconfitte di fila, comunque subite con punteggi onorevoli e contro due avversarie complicate: la Svizzera e la Croazia. In precedenza, peraltro, era stata capace di rimanere imbattuta per quattro match consecutivi.

A Tallinn, in un confronto valido per la prima giornata del gruppo 2 della League C della Nations League, gli ospiti dovrebbero sfruttare almeno parzialmente l’opportunità di affrontare una squadra poco competitiva, gestire con tranquillità la fase di non possesso palla e tornare a ottenere un risultato utile. Non avendo grandissima qualità a livello offensivo, comunque, non sembrano in grado di poter dilagare.

Nations League: il pronostico

È probabile che i gol totali siano non più di due. La Georgia potrebbe conquistare almeno un punto.

I convocati di Estonia-Georgia

ESTONIA: Artur Kotenko, Karl Jakob Hein, Karl Johan Pechter, Taijo Teniste, Karol Mets, Ken Kallaste, Nikita Baranov, Joonas Tamm, Märten Kuusk, Michael Lilander, Henri Järvelaid, Konstantin Vassiljev, Sergei Zenjov, Henri Anier, Ilja Antonov, Henrik Ojamaa, Mattias Käit, Rauno Sappinen, Frank Liivak, Mihkel Ainsalu, Mark Oliver Roosnupp, Vladislav Kreida, Vlasiy Sinyavskiy, Georgi Tunjov.
GEORGIA: Giorgi Loria, Giorgi Makaridze, Lazare Kupatadze, Otar Kakabadze, Davit Khocholava, Gia Grigalava, Solomon Kverkvelia, Nika Mali, Mamuka Kobakhidze, Davit Kobouri, Jaba Kankava, Giorgi Chakvetadze, Giorgi Aburjania, Murtaz Daushvili, Levan Shengelia, Nika Kvekveskiri, Khvicha Kvaratskhelia, Zuriko Davitashvili, Jaba Jighauri, Giorgi Kvilitaia, Tornike Okrisia, Nika Kacharava.

POSSIBILE RISULTATO: 0-1