Lituania-Kazakistan e Bielorussia-Albania, Nations League

Nations League
Thomas Strakosha, portiere dell'Albania (Bigstockphoto/Katatonia82)

Lituania-Kazakistan e Bielorussia-Albania sono due partite della prima giornata di Nations League e si giocano venerdì: pronostici.  

LITUANIA – KAZAKISTAN | venerdì ore 18:00

Sfida valida per la prima giornata del gruppo 4 della League C della Nations League. Entrambe le nazionali sono rimaste fuori dalla fase finale dei prossimi Campionati Europei, come era ampiamente prevedibile.

Il Kazakistan, però, ha quantomeno compiuto un percorso discreto, conquistando dieci punti in altrettante partite disputate nel proprio girone di qualificazione. La Lituania, invece, ha esibito un rendimento davvero disastroso: zero vittorie, un pareggio e ben sette sconfitte in otto match.

A Vilnius, i padroni di casa correranno il serio pericolo di esibire nuovamente limiti clamorosi. Anche la nazionale kazaka, comunque, non è esattamente fortissima sotto il profilo tecnico.

Questo match, insomma, si preannuncia tutt’altro che spettacolare. Avendo l’opportunità di affrontare una squadra di livello molto basso, gli ospiti dovrebbero essere in grado di ottenere un risultato utile.

Il pronostico

I gol complessivi saranno verosimilmente non più di due. Il Kazakistan potrebbe conquistare almeno un punto.

Nations League: i convocati di Lituania-Kazakistan

LITUANIA: Dziugas Bartkus, Tomas Švedkauskas, Edvinas Gertmonas, Rolandas Baravykas, Mindaugas Palionis, Linas Klimavičius, Egidijus Vaitkūnas, Edvinas Girdvainis, Saulius Mikoliūnas, Dominykas Barauskas, Markas Beneta, Domantas Šimkus, Modestas Vorobjovas, Donatas Kazlauskas, Justas Lasickas, Martynas Dapkus, Domantas Antanavičius, Ovidijus Verbickas, Gratas Sirgėdas, Tautvydas Eliošius, Daniel Romanovskij, Fedor Černych, Karolis Laukžemis.
KAZAKISTAN: Dmitry Nepogodov, Stas Pokatilov, Danil Ustimenko, Timur Dosmagambetov, Abzal Beisebekov, Gafurzhan Suyimbayev, Nuraly Alip, Marat Bystrov, Jan Vorogovsky, Sergey Maly, Temirlan Erlanov, Alexander Marochkin, Olzhas Kerimzhanov, Baurzhan Islamkhan, Baktiyor Zainutdinov, Islambek Kuat, Yuri Pertsukh, Aibol Abiken, Askhat Tagibergen, Duman Narzildaev, Abat Aimbetov, Sergey Khizhnichenko, Maxim Fedin.

POSSIBILE RISULTATO: 0-1

Leggi anche: Norvegia-Austria, Nations League: probabili formazioni e pronostici

BIELORUSSIA – ALBANIA | venerdì ore 20:45

Tanti allenatori italiani si sono recentemente alternati sulla panchina dell’Albania. La gestione tecnica di Gianni De Biasi è stata meravigliosa e ha permesso a questa nazionale di conquistare una storica qualificazione alla fase finale di Euro 2016. Con Christian Panucci, invece, i risultati sono stati decisamente più deludenti. La situazione è tornata a essere leggermente migliore con l’esperto Edy Reja, in carica dall’aprile del 2019. I fasti vissuti con De Biasi, comunque, sono ormai lontani.

La Bielorussia ha vinto gli ultimi due match disputati: le amichevoli contro l’Uzbekistan e la Bulgaria, che risalgono allo scorso mese di febbraio.

A Minsk, in una sfida valida per il gruppo 4 della League C della Nations League, i padroni di casa tenteranno di dare continuità a quei successi. L’Albania, comunque, dovrebbe riuscire a concedere poche occasioni da gol e a gestire in modo adeguato la fase di non possesso palla, essendo dotata di una buona organizzazione tattica e avendo la possibilità di affrontare una squadra non molto forte dal punto di vista tecnico.

Il pronostico

I gol totali saranno verosimilmente non più di due. La Bielorussia porrebbe conquistare almeno un punto. Un pareggio non è da escludere.

Nations League: i convocati di Bielorussia-Albania

BIELORUSSIA: Alexander Gutor, Yegor Khatkevich, Sergei Ignatovich, Alexander Martynovich, Maxim Bordachev, Alexander Sachivko, Nikolay Zolotov, Maxim Shvetsov, Nikita Naumov, Roman Yuzepchuk, Alexey Legchilin, Stanislav Dragun, Igor Stasevich, Pavel Nekhaichik, Evgeny Yablonsky, Max Ebong, Yuri Kovalev, Ivan Bakhar, Dmitry Podstrelov, Alexander Selyava, Andrey Khachaturyan, Maxim Skavysh, Vitaly Lisakovich.
ALBANIA: Etrit Berisha, Alban Hoxha, Thomas Strakosha, Ardian Ismajli, Enea Mihaj, Kastriot Dermaku, Berat Djimsiti, Frederic Veseli, Ramel Cepele, Elseid Hysaj, Lorenc Trashi, Hysen Memolla, Ermir Lenjani, Klaus Gjasula, Ylber Ramadani, Amir Abrashi, Keidi Bare, Lindon Selahi, Qazim Laci, Odise Roshi, Myrto Uzuni, Florian Kamberi, Armando Sadiku, Armando Broja, Bekim Balaj, Sokol Cikalleshi, Rey Manaj.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1