Arsenal-Liverpool, Community Shield: pronostici

Everton-Liverpool
L'attaccante del Liverpool Salah (Bigstockphoto/Cosmin Iftode)

Arsenal-Liverpool è la partita che assegna il Community Shield, la Supercoppa inglese: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ARSENAL – LIVERPOOL | sabato ore 17:30

Come da tradizione, la stagione calcistica inglese è inaugurata a Wembley dal Community Shield, la Supercoppa nazionale.

Il Liverpool ha dominato l’edizione 2019-2020 della Premier League e si è aggiudicato con pieno merito il titolo, che non riusciva a vincere dal lontano 1990, quando il massimo campionato inglese si chiamava ancora First Division. Jurgen Klopp ha dimostrato di saper guidare benissimo una squadra ricca di talento, che ha paradossalmente ottenuto la consacrazione prima a livello internazionale – conquistando in rapida successione la Champions League, la Supercoppa Europea e il Mondiale per Club – e poi in patria. I Reds hanno recentemente aggiunto il solo Konstantinos Tsimikas – terzino sinistro greco, proveniente dall’Olympiacos e destinato a essere la riserva del formidabile Andrew Robertson – a una rosa già estremamente competitiva.

Arsenal-Liverpool
Pierre-Emerick Aubameyang dell’Arsenal (Bigstockphoto/Cosmin Iftode)

Leggi anche: Jupiler League, i pronostici sulla quarta giornata del campionato belga

Arsenal-Liverpool: le ambizioni dei Gunners

L’Arsenal ha salvato la passata stagione con la conquista della FA Cup, competizione in cui ha compiuto uno splendido percorso, grazie al quale è riuscito a vincere un trofeo prestigioso e a centrare la qualificazione per l’Europa League, traguardo che non era stato capace di raggiungere attraverso il campionato, in cui ha raggiunto un’anonima ottava posizione. Mikel Arteta, arrivato in panchina nello scorso mese di dicembre, è un giovane allenatore emergente e ha idee interessanti. Ormai da tanto tempo, però, i Gunners non sono in grado di esibire la necessaria attenzione in fase di non possesso palla. Si tratta di un problema serio, manifestatosi già nel periodo finale della gestione tecnica di Arsène Wenger e rimasto irrisolto anche successivamente. Gli infortuni di Shkodran Mustafi, Pablo Marí e Calum Chambers, peraltro, complicano attualmente ancor di più la situazione. William Saliba rappresenta un innesto valido soprattutto in prospettiva, vista la giovanissima età del difensore francese. Gabriel Magalhaes, in arrivo dal Lille, potrebbe ambientarsi più rapidamente: il brasiliano, però, non è ancora a disposizione di Arteta. Willian, invece, è già pronto a fornire un contributo prezioso a livello offensivo: l’ormai ex calciatore del Chelsea ha tanta esperienza, oltre a strepitose doti tecniche.

Emozioni, gol e spettacolo non dovrebbero mancare.

Come vedere Arsenal-Liverpool in diretta streaming

Arsenal-Liverpool è in programma sabato alle 17:30 allo stadio “Wembley” di Londra a porte chiuse. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione di questo trofeo. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino. I gol totali saranno verosimilmente più di due.

Le probabili formazioni di Arsenal-Liverpool

ARSENAL (3-4-3): Leno; Saliba, David Luiz, Tierney; Bellerin, Torreira, Xhaka, Saka; Willian, Nketiah, Aubameyang.
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Williams, Gomez, Van Dijk, Robertson; Jones, Fabinho, Keita; Salah, Firmino, Mané.

POSSIBILE RISULTATO: 2-3