Champions League: Cluj-Dinamo Zagabria, Legia-Omonia, Celtic-Ferencvaros

Champions League
(Bigstockphoto/Privizer)

Champions League, secondo turno di qualificazione alla fase a gironi: statistiche, approfondimenti e pronostici per Cluj-Dinamo Zagabria, Legia-Omonia e Celtic-Ferencvaros.

CLUJ – DINAMO ZAGABRIA | mercoledì ore 20:00

La Dinamo Zagabria non subisce gol da quattro partite ed è abituata a dominare la scena calcistica croata: è reduce addirittura da quattordici titoli nazionali in quindici stagioni. Soltanto il Rijeka, nella stagione 2016-2017, è riuscito a spezzare temporaneamente un’egemonia davvero strepitosa.

Il Cluj, comunque, non sarà un ostacolo semplicissimo da superare. Oltre a essere stato capace di aggiudicarsi le ultime tre edizioni del massimo campionato rumeno, arriva da sei vittorie consecutive, quattro delle quali ottenute anche mantenendo inviolata la propria porta.

Nonostante appaia favorita, quindi, la Dinamo Zagabria dovrà fare attenzione. Sarà probabilmente una sfida combattuta, equilibrata e non ricchissima di reti.

In questa stagione in cui l’emergenza coronavirus ha stravolto i calendari Uefa, i preliminari vengono giocati in partita secca, non ci saranno andata e ritorno come nelle edizioni passate. In caso di pareggio al termine dei 90′ ci saranno i tempi supplementari ed eventualmente i rigori.

Champions League: il pronostico

La Dinamo Zagabria dovrebbe uscire imbattuta dai tempi regolamentari, che saranno verosimilmente non più di due gol complessivi e potrebbero terminare in parità.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

LEGIA VARSAVIA – OMONIA NICOSIA | mercoledì ore 20:00

Il Legia Varsavia si è aggiudicato la scorsa edizione dell’Ekstraklasa, il massimo campionato di calcio polacco. Si è trattato del sesto titolo nelle ultime otto stagioni per il club di Varsavia, che ha una grande tradizione ed è abituato a vincere in patria.

L’ultimo trionfo in campionato dell’Omonia risale alla stagione 2009-2010. Poi, il successo è andato quasi sempre a un’altra società di Nicosia: l’APOEL. L’unica eccezione, in epoca recente, è stata rappresentata dalla vittoria dell’AEL Limassol nell’edizione 2011-2012 della First Division cipriota. Nella scorsa annata, invece, il titolo non è stato assegnato: il campionato, infatti, è stato definitivamente interrotto anzitempo a causa del coronavirus.

Il maggior blasone e le superiori qualità tecniche del Legia Varsavia dovrebbero emergere.

Champions League: il pronostico

Una vittoria del Legia Varsavia è probabile.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0

Leggi anche: AZ Alkmaar-Viktoria Plzen e Ludogorets-Midtjylland: pronostici

Champions League
(katatonia82/bigstockphoto)

CELTIC GLASGOW – FERENCVAROS | mercoledì ore 20:45

L’edizione 2019-2020 della Scottish Premiership è stata interrotta anticipatamente, perché i problemi legati alla diffusione del coronavirus non hanno consentito la sua conclusione. Il Celtic – che era nettamente in testa alla classifica, quando il

torneo si è fermato – ha ricevuto il titolo: si è trattato del nono trionfo consecutivo per questo club, il cui dominio entro i propri confini nazionali è clamoroso. Quella allenata da Neil Lennon è una squadra forte, favorita per la vittoria anche nell’attuale edizione del massimo campionato scozzese, iniziata lo scorso primo agosto.

Il Ferencvaros ha una storia importante, ulteriormente alimentata nelle ultime stagioni con la conquista di due titoli nazionali consecutivi. Può contare su una buona risorsa offensiva: Tokmac Nguen, autore di una doppietta contro il Djurgarden nel primo turno di qualificazione di Champions League e, più in generale, di quattro gol nelle tre partite più recenti.

Gli ospiti potrebbero contribuire a rendere divertente il match in programma a Glasgow. Nel complesso, però, appaiono sfavoriti.

Champions League: il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino. I gol complessivi saranno presumibilmente più di due. Una vittoria del Celtic Glasgow è probabile.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

>