Manchester City-Lione, Champions League: pronostici

West Ham-Manchester City
Sterling (Bigstockphoto/canno73)

Manchester City-Lione è una partita valida per i quarti di finale di Champions League e si gioca sabato alle 21: statistiche, approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

MANCHESTER CITY – LIONE | sabato ore 21:00

L’ultimo quarto di finale della Champions League 2019-2020 è quello meno equilibrato, almeno sulla carta. Un club ricchissimo di talento e di risorse finanziarie è pronto a sfidare una grande rivelazione, le cui possibilità di prolungare ulteriormente il proprio cammino non appaiono elevate.

In questa stagione, il Manchester City non è riuscito a difendere il titolo nazionale, dopo aver trionfato in Premier per due edizioni consecutive. Inoltre, non è arrivato in fondo alla FA Cup, competizione in cui si è fermato in semifinale di fronte all’Arsenal. Due trofei, però, sono stati messi in bacheca dal club dell’Etihad Stadium: il Community Shield e la Coppa di Lega. Per poter dare un giudizio completo sull’annata della squadra guidata in panchina da Pep Guardiola, bisognerà attendere l’esito della Champions, vero obiettivo di una società desiderosa di crescere finalmente a livello internazionale.

In campionato, dopo il lockdown, il City si è scatenato spesso: ha rifilato cinque gol al Burnley, al Newcastle, al Brighton e al Norwich, mentre ne ha segnati quattro contro il Liverpool e il Watford. Guardiola, del resto, è un allenatore formidabile e dispone di tanti fuoriclasse, in grado di dare spettacolo.

Il Lione ha giocato solo due partite ufficiali negli ultimi cinque mesi abbondanti, perché la Ligue 1 è stata presto interrotta definitivamente per l’emergenza legata al coronavirus. Archiviata la lunghissima inattività, la formazione guidata in panchina da Rudi Garcia è recentemente tornata in campo per disputare la finale della Coupe de la Ligue – persa ai calci di rigore contro il Paris Saint Germain – e il ritorno degli ottavi di Champions, match in cui è stata battuta per 2-1 dalla Juventus, ma al termine del quale ha festeggiato il passaggio del turno, grazie al successo per 1-0 dell’andata.

Garcia sta optando per un coperto 3-5-2, dopo aver puntato lungamente su un calcio decisamente più spregiudicato. Quando è in giornata, però, il City diventa incontenibile per chiunque, perché ha un’impressionante varietà di soluzioni offensive di altissimo livello. Il Lione – tagliato fuori dalle competizioni europee della prossima annata, a meno che non centri un clamoroso trionfo in Champions, che gli permetterebbe di partecipare anche alla nuova edizione della principale manifestazione continentale per club – è atteso da un impegno complicatissimo.

manchester city-lione
Josep Guardiola (Goran Jakus/bigstockphoto)

Leggi anche: Alphonso Davies, tre video per conoscere meglio il terzino del Bayern Monaco

Manchester City-Lione: le ultime notizie sulle formazioni

Sergio Aguero – recentemente operato a un ginocchio – non è ancora in condizioni ottimali, perciò è probabile che il centravanti titolare del Manchester City sia nuovamente Gabriel Jesus. Uno dei due esterni offensivi sarà Raheem Sterling, mentre Phil Foden e Riyad Mahrez sono in ballottaggio per l’altro posto in attacco. A centrocampo, Guardiola deve decidere se schierare David Silva o Ilkay Gundogan accanto a Kevin De Bruyne e a Rodri. Davanti a Ederson, invece, ci saranno probabilmente Kyle Walker, Fernandinho, Aymeric Laporte e Joao Cancelo, pronti a comporre la linea difensiva.

Per quanto riguarda il Lione, Kenny Tete è alle prese con problemi fisici. Anche Jason Denayer e Maxwel Cornet non stanno benissimo: essendo in ripresa, comunque, hanno buone possibilità di recuperare in tempo. Il primo dovrebbe giocare in difesa con Marcelo e Fernando Marçal, a protezione di Anthony Lopes. Il secondo troverebbe spazio da esterno di centrocampo, in un reparto che sarà quasi certamente completato da Léo Dubois, Maxence Caqueret, Bruno Guimaraes e Houssem Aouar. In attacco, Memphis Depay potrebbe essere affiancato da Moussa Dembélé.

Manchester City-Lione
(bigstockphoto)

h2>Il pronostico
È probabile che il Manchester City vinca e segni più di due gol.

Le probabili formazioni di Manchester City-Lione

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Fernandinho, Laporte, Cancelo; De Bruyne, Rodri, D. Silva; Foden, Gabriel Jesus, Sterling.
LIONE (3-5-2): Lopes; Denayer, Marcelo, Marçal; Dubois, Caqueret, Guimaraes, Aouar, Cornet; Depay, Dembélé.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1