Barcellona-Bayern Monaco, Champions League: pronostici

Lione-Bayern Monaco
L'attaccante del Bayern Monaco Robert Lewandowski (Bigstockphoto)

Barcellona-Bayern Monaco è una partita valida per i quarti di finale di Champions League e si gioca venerdì alle 21: statistiche, approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

BARCELLONA – BAYERN MONACO | venerdì ore 21:00

Il quarto di finale più nobile dell’attuale edizione della Champions League metterà di fronte il Barcellona e il Bayern Monaco, che si sono aggiudicati questo trofeo per cinque volte a testa e hanno contribuito a scrivere la storia del calcio mondiale. Due club meravigliosi, dotati di una tradizione straordinaria, sono pronti a dare vita a una partita ricchissima di spunti di interesse.

Il Barcellona arriva alla Final Eight di Lisbona in condizioni non ottimali. Dopo il lockdown, ha esibito un rendimento poco esaltante e si è fatto beffare dal Real Madrid nella corsa verso la conquista del titolo nazionale. Nel ritorno degli ottavi di Champions League, i blaugrana si sono imposti sul Napoli e hanno mostrato a tratti un ottimo calcio, ma non sono riusciti a convincere pienamente. La gestione tecnica di Quique Setién, del resto, ha sempre suscitato perplessità: l’ex allenatore del Betis Siviglia, che ha preso il posto di Ernesto Valverde nello scorso mese di gennaio, non è mai sembrato in grado di guidare in modo adeguato una squadra così blasonata e di mantenere unito lo spogliatoio.

Un altro problema è rappresentato dalla situazione legata ad Arthur. Il centrocampista sarebbe dovuto rimanere a disposizione di Setién fino al termine di questa stagione, prima di trasferirsi alla Juventus a partire dalla prossima annata, ma ha ben pensato di ammutinarsi e di rimanere lungamente in Brasile. Quando è tornato in Spagna, non si è sottoposto ai test anti-coronavirus della UEFA ed è rimasto fuori dal Camp Nou, dove non ha avuto il permesso di entrare nemmeno da spettatore, in occasione del sopracitato match contro il Napoli.

Tanto per cambiare, insomma, il Barça si affida soprattutto al talento smisurato di Leo Messi. Il futuro dell’argentino, però, è tuttora incerto: il sei volte Pallone d’Oro ha un contratto in scadenza nel 2021.

La stagione del Bayern Monaco

Il Bayern Monaco è reduce da un lungo periodo ricco di soddisfazioni. Ha già conquistato due trofei in questa annata calcistica: la Bundesliga e la Coppa di Germania. Eppure, la stagione 2019-2020 non era iniziata bene per il club bavarese, che aveva lasciato la Supercoppa nazionale al Borussia Dortmund ed era stato protagonista di una brutta partenza in campionato. Poi, tutto è cambiato grazie all’ottimo lavoro di Hans-Dieter Flick, subentrato all’esonerato Niko Kovac.

L’allenatore nativo di Heidelberg ha diretto splendidamente una rosa ricca di talento. I gol di Robert Lewandowski, gli assist di Thomas Muller, le qualità tecniche di Serge Gnabry, la crescita esponenziale di Joshua Kimmich, gli inserimenti di Leon Goretzka, le progressioni di Alphonso Davies, lo spostamento di David Alaba nel ruolo di difensore centrale, le parate e il carisma di Manuel Neuer hanno fatto la differenza.

Negli ottavi di Champions, il Bayern ha demolito il Chelsea con un complessivo 7-1 nell’arco dei 180 minuti, confermando di essere in grandissima forma e di poter avanzare una seria candidatura per la vittoria della principale competizione europea per club.

Alphonso Davies
Alphonso Davies (Bigstockphoto/ACHPF)

Leggi anche: Alphonso Davies, tre video per conoscere meglio il terzino del Bayern Monaco

Barcellona-Bayern Monaco: le ultime notizie sulle formazioni

Setién deve fare i conti con le non ottimali condizioni di Samuel Umtiti e Ousmane Dembélé. Scontate le rispettive squalifiche, Sergio Busquets e Arturo Vidal tornano a disposizione. Sergi Roberto potrebbe essere preferito ad Antoine Griezmann per completare il trio d’attacco con Leo Messi e Luis Suarez, visto che il francese non è quasi mai riuscito a ripetere con la maglia del Barcellona le strepitose prestazioni esibite ai tempi dell’Atletico Madrid.

Per quanto riguarda il Bayern Monaco, Benjamin Pavard continua ad avere problemi fisici: come è già accaduto nel match di ritorno contro il Chelsea, dunque, il ruolo di terzino destro dovrebbe essere ricoperto da Joshua Kimmich, che aveva già giocato lungamente in quella posizione, prima di diventare un ottimo centrocampista centrale. Kingsley Coman – ormai in ripresa, dopo aver accusato un infortunio muscolare – sembra pronto ad affiancare Thomas Muller e Serge Gnabry sulla linea dei trequartisti, alle spalle del formidabile Robert Lewandowski.

Messi Barcellona
Lionel Messi (bigstockphoto/vverve)

Il pronostico

Questa partita si preannuncia spettacolare. Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino. I gol complessivi saranno verosimilmente più di due. Il Bayern Monaco parte favorito.

Le probabili formazioni di Barcellona-Bayern Monaco

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; De Jong, Busquets, Vidal; Messi, Suarez, Sergi Roberto.
BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng, Alaba, Davies; Thiago Alcantara, Goretzka; Coman, Muller, Gnabry; Lewandowski.

POSSIBILE RISULTATO: 1-3