Glasgow Rangers-St. Mirren e Kilmarnock-Celtic: pronostici

Willem II-Glasgow Rangers
L'allenatore del Rangers Steven Gerrard (Bigstockphoto/Cosmin Iftode)

Glasgow Rangers-St. Mirren e Kilmarnock-Celtic sono due partite della seconda giornata della Scottish Premiership e si giocano domenica: statistiche, approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

GLASGOW RANGERS – ST. MIRREN | domenica ore 16:00

Dopo essere stati eliminati dall’Europa League per mano del Bayer Leverkusen, i Glasgow Rangers sono pronti a rituffarsi nell’atmosfera della Scottish Premiership. Nello scorso weekend, in occasione della prima giornata, si sono imposti per 1-0 sull’Aberdeen e hanno iniziato bene il proprio inseguimento al Celtic, reduce da nove titoli nazionali consecutivi.

Anche il St. Mirren – che arriva da stagioni negative, in cui ha ottenuto risultati poco esaltanti e segnato un basso numero di gol – è un avversario alla portata della squadra allenata da Steven Gerrard. L’ex capitano del Liverpool, però, deve fare i conti con un distratto Alfredo Morelos, attaccante di buon livello, il quale ha appena ricevuto un’importante offerta dal Lille, intenzionato a ingaggiare il colombiano per sostituire Victor Osimhen, trasferitosi al Napoli.

In fase offensiva, insomma, i Rangers rischieranno di non essere efficacissimi. Un loro successo, comunque, non appare in discussione.

Il pronostico

I gol complessivi saranno verosimilmente meno di quattro. Una vittoria dei Glasgow Rangers è probabile.

Le probabili formazioni di Glasgow Rangers-St. Mirren

GLASGOW RANGERS (4-2-3-1): McGregor; Tavernier, Edmundson, Goldson, Barisic; Jack, Kamara; Hagi, Aribo, Kent; Roofe.
ST. MIRREN (4-2-3-1): Alnwick; Fraser, McCarthy, Shaughnessy, Tait; Foley, MacPherson; McAllister, McGrath, Durmus; Obika.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0

Leggi anche: Jupiler League, i pronostici sul primo turno del campionato belga

KILMARNOCK – CELTIC GLASGOW | domenica ore 17:30

La scorsa edizione dalla Scottish Premiership è stata interrotta anticipatamente, perché i problemi legati alla diffusione del coronavirus non hanno consentito la sua conclusione. Il Celtic Glasgow – che era nettamente in testa alla classifica, quando il campionato si è fermato – ha ricevuto il titolo nazionale: si è trattato del nono trionfo consecutivo per questo club, il cui dominio entro i propri confini nazionali è davvero clamoroso. Quella allenata da Neil Lennon sarà la squadra da battere anche in questa stagione, come ha già dimostrato pochi giorni fa, sconfiggendo l’Hamilton con un netto 5-1.

Il Kilmarnock, invece, non ha grandi ambizioni ed è reduce da una sconfitta per 2-1 contro l’Hibernian. La formazione guidata in panchina da Alex Dyer faticherà a opporre un’adeguata resistenza di fronte al Celtic, le cui possibilità di brillare ancora una volta appaiono decisamente elevate.

Kilmarnock-Celtic: il pronostico

È probabile che il Celtic Glasgow vinca e segni più di due gol.

Le probabili formazioni di Kilmarnock-Celtic Glasgow

KILMARNOCK (4-2-3-1): Rogers; Millen, Broadfoot, Findlay, Waters; Tshibola, Power; McKenzie, Burke, Kiltie; Kabamba.
CELTIC GLASGOW (4-2-3-1): Barkas; Frimpong, Jullien, Ajer, Taylor; Brown, McGregor; Forrest, Christie, Elyounoussi; Edouard.

POSSIBILE RISULTATO: 0-3