Milan-Cagliari, Serie A: formazioni, pronostici, streaming

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:45
Milan-Cagliari
L'allenatore del Milan Pioli (Bigstockphoto/canno73)

Milan-Cagliari è una partita dell’ultima giornata di Serie A, si gioca sabato alle 20.45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MILAN – CAGLIARI | sabato ore 20:45

Il Milan aveva cominciato malissimo questa stagione, ma poi è cresciuto in modo esponenziale. Archiviata in fretta la pessima gestione di Marco Giampaolo, i rossoneri si sono affidati a Stefano Pioli e hanno progressivamente scalato la classifica. Al termine del lockdown, in particolare, si sono davvero scatenati: hanno conquistato addirittura ventisette punti in undici giornate di campionato, grazie a otto vittorie e a tre pareggi. Non a caso, Pioli è stato confermato in panchina anche per il futuro, proprio quando Ralf Rangnick sembrava destinato ad arrivare per ricoprire molteplici ruoli. Il mancato ingresso del tedesco in società, inoltre, dovrebbe rappresentare il preludio alla permanenza di Paolo Maldini nel ruolo di direttore tecnico, per la gioia dei tanti tifosi che sono legatissimi all’ex capitano.

Una rimonta clamorosa ha permesso al Milan di sfiorare la qualificazione alla fase a gironi di Europa League. Il distacco dalla Roma, però, era troppo elevato: la squadra di Pioli dovrà provare a entrare nel tabellone principale di quella competizione passando attraverso i preliminari, essendo ormai certa di chiudere il campionato al sesto posto.

Il Cagliari aveva ambizioni importanti, dopo aver investito molto sul mercato nella scorsa estate. L’inizio è stato effettivamente incoraggiante: poi, però, la situazione è precipitata. L’arrivo di Walter Zenga al posto dell’esonerato Rolando Maran non è servito ai rossoblù, che sanno già da tempo di doversi accontentare di un anonimo piazzamento nella zona centrale della classifica di Serie A. La vittoria ottenuta mercoledì scorso ai danni di una Juventus poco motivata, reduce dai festeggiamenti per lo scudetto e piena di assenze, comunque, ha quantomeno risollevato un po’ l’ambiente.

Le ultime notizie sulle formazioni

Ottenere un risultato positivo anche contro l’ottimo Milan di queste ultime settimane non sarà semplice per il Cagliari, che affronterà una squadra diventata efficacissima in fase offensiva, dopo aver faticato lungamente a segnare. Pioli dovrà fare a meno dello squalificato Ante Rebic, ma il croato sarà verosimilmente sostituito in modo adeguato da Rafael Leao, recentemente apparso in crescita. Inoltre, il ritrovato Hakan Calhanoglu e soprattutto il sempre temibile Zlatan Ibrahimovic sembrano pronti a scatenarsi ancora una volta. In difesa, invece, i rossoneri hanno qualche problema in più, essendo alle prese con gli infortuni di Alessio Romagnoli, Andrea Conti e Mateo Musacchio.

Il Cagliari potrebbe quantomeno realizzare un gol, puntando sulle giocate dell’emergente Luca Gagliano e di Giovanni Simeone, entrambi a segno nella sfida infrasettimanale contro la Juventus. Zenga deve fare i conti con la squalifica di Marko Rog, nonché con i guai fisici di Radja Nainggolan, Leonardo Pavoletti, Luca Pellegrini, Christian Oliva, Luca Cigarini e Joao Pedro.

Leggi anche: Atalanta-Inter, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Milan-Cagliari
Hakan Calhanoglu (Bigstockphoto/canno73)

Come vedere Milan-Cagliari in diretta TV e in streaming

Milan-Cagliari si giocherà sabato alle 20:45 allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano. Sarà visibile in diretta TV su Sky Sport 253. La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Il Milan è favorito per la vittoria in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Milan-Cagliari

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic.
CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Walukievicz, Ceppitelli, Klavan; Faragò, Ionita, Ladinetti, Nandez, Mattiello; Paloschi, Simeone.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1