Leicester-Brighton, Premier League: formazioni, pronostici

Sheffield United-Wolvrhampton
(Bigstockphoto/Cosmin Iftode)

Leicester-Brighton è la prima partita della trentunesima giornata di Premier League, si gioca martedì alle 19:00: statistiche, approfondimenti, probabili formazioni, pronostici, diretta in tv e in streaming.

LEICESTER – BRIGHTON | martedì ore 19:00

Nello scorso turno il Brighton ha ottenuto una vittoria di fondamentale importanza per la salvezza. Battendo in rimonta l’Arsenal, ha aumentato a cinque i punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Un successo che permette di preparare con maggiore tranquillità la trasferta col Leicester, che nonostante abbia rallentato la sua corsa nel girone di ritorno è ancora saldamente in zona Champions League.

L’obiettivo è quello di arrivare tra le prime quattro, fermo restando che in caso di conferma della squalifica del Manchester City dalle competizioni europee l’accesso in Champions League potrebbe avvenire anche in caso di quinto posto. I punti di margine sono otto, e vincere questa partita sulla carta abbordabile avvicinerebbe di molto il ritorno nella massima competizione europea. Una sorpresa, per quelle che erano le aspettative di inizio stagione e per la concorrenza di club come Chelsea, Manchester United, Arsenal e Tottenham.

Leicester-Brighton
(Bigstockphoto)

Leggi anche: Verona-Napoli, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Come vedere Leicester-Brighton in diretta tv e in streaming

Leicester-Brighton, in programma martedì alle 19:00 è una partita che si può vedere a pagamento su Sky Sport Football (203) con telecronaca di Nicola Roggero. Per gli abbonati sarà visibile anche in streaming tramite Sky Go, l’applicazione per dispositivi mobili.

Il pronostico

Il Leicester è favorito per la vittoria in una partita da almeno tre gol complessivi, come capitato in cinque delle ultime sei partite giocate nel suo stadio.

Le probabili formazioni di Leicester-Brighton

LEICESTER (4-1-4-1): Schmeichel; Justin, Evans, Soyuncu, Chilwell; Ndidi; Ayoze Perez, Tielemans, Maddison, Barnes; Vardy.
BRIGHTON (4-2-3-1): Ryan; Montoya, Webster, Dunk, Burn; Propper, Bissouma; Mooy, Groß, Trossard; Maupay.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1