Athletic Bilbao-Atletico Madrid, Liga: streaming e pronostici

athletic bilbao-levante
Muniain e Raul Garcia dell'Athletic Bilbao (LevanteMedia/bigstockphoto)

ATHLETIC BILBAO – ATLETICO MADRID | domenica ore 14:00

La prima partita dopo la ripresa per l’Atletico Madrid di Diego Simeone è una complicata trasferta al San Mamés, contro l’Athletic Bilbao. L’inerzia poco prima dell’interruzione era leggermente favorevole ai baschi, che con due vittorie consecutive si erano riportati a metà classifica dopo un periodo negativo.

L’Atletico aveva invece pareggiato contro Espanyol e Siviglia, perdendo l’occasione di riprendersi il terzo posto. C’è da aggiungere tuttavia lo sforzo ben ripagato in Champions League per eliminare clamorosamente il Liverpool, campione in carica.

Come sta l’Atletico Madrid

Tagliato fuori dalla corsa per il titolo, l’Atletico ha attualmente 45 punti in classifica e contende il terzo posto a un agguerrito gruppo con Siviglia, Valencia, Real Sociedad e Getafe. Sono soprattutto le prime due, sia per esperienza che per profondità della rosa, quelle più in grado di tenere testa alla squadra di Simeone fino a fine stagione.

Al San Mamés l’Atletico giocherà senza il suo fuoriclasse in attacco, João Félix, squalificato. Sono anche indisponibili ma per infortunio sia Felipe che Vrsaljko, mentre sembrerebbe aver recuperato Vitolo dopo un problema muscolare non meglio chiarito.

A giudicare anche dalle scelte di Simeone prima della lunga interruzione per il coronavirus il giocatore che sembra avere maggiori chance di partire titolare a centrocampo è Yannick Carrasco. In attacco pronto Diego Costa alla sua prima da titolare dopo l’infortunio recente (aveva già giocato per qualche minuto contro Espanyol e Siviglia).

simeone atletico madrid
Diego Simeone (Maxisports/bigstockphoto)

Come sta l’Athletic Bilbao

In conferenza stampa l’allenatore Gaizka Garitano ha espresso qualche dubbio in merito allo stato fisico dei calciatori aggiungendo però che lo stesso discorso vale per tutti. Sul piano degli infortuni l’Athletic è messo bene. Non ci sono giocatori indisponibili a parte il giovane centravanti Asier Villalibre, che non ha svolto gli allenamenti in settimana per un problema fisico. È anche incerta la presenza del difensore Iñigo Lekue.

Come vedere Athletic Bilbao-Atletico Madrid in diretta TV o in streaming

liga tv streaming

Athletic Bilbao-Atletico Madrid è in programma alle 14 allo stadio San Mamés. Come le altre partite della Liga spagnola della stagione 2019-2020, si può vedere in diretta su DAZN. È la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia: ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

In circostanze normali entrambe le squadre propongono un calcio molto “fisico”, senza rinunciare mai a contrasti rischiosi e scontri aerei. Questa fallosità potrebbe risultare persino accentuata da eventuali condizioni fisiche non ottimali dei difensori, qualora fossero costretti a recuperare la posizione in alcune fasi di gioco. Un pareggio e una partita con molti falli rappresentano un’ipotesi da tenere in considerazione.

Le probabili formazioni

ATHLETIC BILBAO (4-2-3-1): Unai Simón; Ander Capa, Yeray, Íñigo Martínez, Yuri Berchiche; Dani Garcia, Vesga (o Unai López); Raúl García, Muniain, Cordoba; Williams.
ATLETICO MADRID (4-3-2-1): Oblak; Trieppier, Savic, Gimenez, Lodi; Saul Niguez, Thomas Partey, Llorente; Koke, Carrasco; Diego Costa.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1