Granada-Getafe, Liga: analisi, pronostici, probabili formazioni

Angel Rodriguez Getafe
Angel Rodriguez, centravanti del Getafe (Voffka/bigstockphoto)

GRANADA – GETAFE | venerdì ore 19:30

Il Getafe riprende la corsa al quarto posto della Liga spagnola a partire da una trasferta allo stadio Los Carmenes, contro il Granada, otto punti indietro. Anche la squadra andalusa allenata da Diego Martinez ha speranze di ottenere un posto nelle prossime competizioni europee, benché in classifica abbia davanti tutte squadre più attrezzate.

Per il Granada il risultato minimo della salvezza è ormai acquisito, con tredici punti di vantaggio sulla soglia della retrocessione e un mucchio di squadre in mezzo. Il Getafe di José Bordalas ha al momento un punto di vantaggio sull’Atletico Madrid e contende il quarto posto alla Real Sociedad, a pari punti.

Come sta il Getafe

In attesa di capire quando e come riprendere il suo percorso in Europa League contro l’Inter, il Getafe non può fare altro che rimettere la testa sul campionato. Anche perché la celebrata qualificazione alla seconda più importante competizione europea potrebbe più facilmente essere confermata per meriti di classifica nella Liga.

Jorge Molina Getafe
Jorge Molina, centravanti del Getafe (bigstockphoto/LevanteMedia/)

L’ultima partita prima dell’interruzione per il coronavirus era stato un pareggio senza reti in casa contro il Celta Vigo. La ripresa non sarà delle più semplici, considerate le squalifiche concomitanti dei tre titolarissimi Mauro Arambarri, Jaime Mata e Nemanja Maksimovic. Sono assenze che potrebbero indebolire in particolare le potenzialità del Getafe in fase di impostazione e in attacco, che già di suo non è il punto di forza della squadra di Bordalas.

Come sta il Granada

Come in molti hanno fatto notare il Granada, ormai praticamente salvo, è stata l’unica squadra della Liga spagnola ad aver lavorato in queste settimane lontano da casa. Ha svolto gli allenamenti al centro sportivo di Marbella, ben più vicino a Malaga che a Granada. Potrebbe rivelarsi una scelta audace ma sensata soprattutto se nelle prossime settimane dovessero presentarsi in molti luoghi della Spagna temperature piuttosto alte, come previsto.

Mancherà il centrocampista Angel Montoro, infortunato. E per squalifica non ci sarà neppure l’esterno d’attacco Antonio Puertas, quest’anno autore di cinque gol. Tra le riserve ci sono altre tre assenze per infortuni di lunga data, ragion per cui Diego Martinez potrebbe trovarsi un po’ in difficoltà a sfruttare tutte e cinque le sostituzioni possibili. Dovrebbe essere regolarmente in campo il giovane titolare venezuelano Yangel Herrera, che ha ripreso più tardi degli altri (era tra i giocatori della Liga risultati positivi alla Covid-19).

Il pronostico

L’esperienza e la solidità del gruppo dovrebbero bastare al Getafe per non perdere una partita in trasferta che ad ogni modo non si preannuncia particolarmente ricca di gol.

Le probabili formazioni

GRANADA (4-4-2): Rui Silva; Victor Diaz, Domingos Duarte, German Sanchez, Carlos Neva; Herrera, Gonalons, Machis, Folquier; Carlos Fernandez, Soldado.
GETAFE (4-4-2): David Soria; Damian Suarez, Djené, Etxeita, Olivera; Etebo, Timor, Cucurella, Nyom; Angel Rodriguez, Molina.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1