Bundesliga, oggi la decisione sulla ripartenza. E la Serie A?

Bundesliga
Jadon Sancho (bigstockphoto/sportsphotographer)

La Bundesliga sarà probabilmente il primo grande campionato calcistico europeo che tornerà in azione, dopo la lunga pausa imposta dalla diffusione del coronavirus. L’ufficialità è attesa oggi: nelle prossime ore, infatti, Angela Merkel dovrebbe dare il via libera.

Secondo le indiscrezioni raccolte dalla Reuters, nota agenzia di stampa britannica, si dovrebbe ripartire il 15 maggio con il classico anticipo del venerdì sera, che metterebbe di fronte il Fortuna Dusseldorf e il Paderborn. La fase finale del torneo verrebbe ovviamente disputata a porte chiuse e sarebbe contraddistinta da un vero e proprio tour de force, che potrebbe permettere una conclusione già entro il 30 giugno, fatidica data di scadenza di numerosi contratti. Ricordiamo che ci sono ancora nove intere giornate da disputare, oltre al recupero del match tra Werder Brema e Eintracht Francoforte.

In Germania, peraltro, il tentativo di ripartenza non riguarda unicamente il massimo campionato, ma anche la seconda serie. Tutti i membri delle squadre di Bundesliga e Zweite Liga sono stati sottoposti ai tamponi. In totale, su 1724 controlli effettuati, i casi positivi risultano appena dieci.

A differenza di quello che accade in altre parti del mondo, il modello tedesco prevede l’obbligo di quarantena soltanto per chi ha contratto il coronavirus e non per tutti coloro che sono stati a contatto con lui. Questo consente al resto della squadra di proseguire l’attività, anche se uno o più membri sono affetti dall’agente patogeno.

Leggi anche: Premier League e Liga, la ripartenza resta un’incognita

Bundesliga, oggi il via libera? La Serie A segue con interesse

Il ritorno della Bundesliga dovrebbe rappresentare un buon viatico per l’eventuale ripresa della Serie A. Se la Germania desse l’ok alla ripresa del calcio, anche il nostro Governo assumerà verosimilmente la stessa decisione.

I club italiani stanno ricominciando ad allenarsi proprio in questi giorni, seppur con tutte le precauzioni del caso. Dopo molte polemiche, la riapertura dei centri sportivi è stata finalmente autorizzata. Al momento, però, non ci sono ancora certezze sul ritorno del campionato.

La Bundesliga potrebbe fare da apripista e dare uno slancio alla ripartenza dell’intero movimento. A patto di riuscire a imitare il modello tedesco.

Per rimanere sempre aggiornato sui contenuti di questo sito e di queste pagine iscriviti al canale Telegram.