Stasera in TV: i film da vedere – giovedì 16 aprile

Captain America: Civil War
Il trailer del film “Captain America: Civil War” (Marvel Entertainment/YouTube)

Captain America: Civil War è uno dei film in programma stasera, alle 21:20 su Rai 2: è uno dei film di supereroi di maggiore successo degli ultimi anni. Gli appassionati del genere lo considerano un capitolo molto importante nella comprensione delle dinamiche interne all’universo Marvel. In alternativa sulle altre reti ci sono il terzo film dei Pirati dei Caraibi oppure una commedia di Roberto Benigni dei primi anni Novanta.

Captain America: Civil War (Rai 2, 21:20)

Captain America: Civil War è uscito nel 2016 ed è il sequel di The Winter Soldier. È un film di supereroi che racconta uno scontro epico tra supereroi: Capitan America guida un gruppo, Iron Man l’altro. Nel cast c’erano già, tra gli altri, Robert Downey Jr., Chris Evans, Scarlett Johansson e Tom Holland. I fratelli registi Anthony e Joe Russo avevano già diretto il primo capitolo. Il successo commerciale di questo secondo film fu tale da spingere i produttori a richiamarli entrambi per la regia dei due recenti film sugli Avengers, che hanno stabilito nuovi record di incassi nella storia del cinema sui supereroi.

Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo (Canale 5, 21:20)

Ultimamente, forse per effetto di questa cosa che siamo tutti in isolamento, sembra che ci sia un Pirati dei Caraibi ogni sera. Stasera tocca al terzo della serie, Ai confini del mondo, con il solito collaudato gruppo di attori protagonisti: Johnny Depp, Orlando Bloom, Keira Knightley e Geoffrey Rush. Serve aver visto i primi due? Non è essenziale ma aiuta, diciamo. La trama, in breve: c’è da trovare e liberare Jack Sparrow, intrappolato nel limbo del forziere fantasma dalla fine del film precedente. È stato il terzo e ultimo Pirati dei Caraibi diretto da Gore Verbinski: incassò moltissimo anche se un po’ meno rispetto al film precedente.

Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo
Un fotogramma del film “Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo” (Film su YouTube/YouTube)

Il Mostro (Rai 3, 21:20)

All’inizio degli anni Novanta, prima di far saltare totalmente il banco con l’indimenticabile La vita è bella e diventare un personaggio conosciuto, celebrato e premiato in tutto il mondo, Roberto Benigni ha diretto e interpretato due commedie di successo. Il mostro, del 1994, uscì tre anni dopo Johnny Stecchino. Come nel film precedente alla base della storia c’è uno scambio di persona da cui scaturiscono malintesi ed equivoci comici a catena. Funzionò un po’ meno di Johnny Stecchino, ma in Italia incassò comunque più di filmoni come Forrest Gump e Il Re Leone.

Spy Game (Iris, canale 22, 21:00)

È un bel film d’azione e spionaggio, non freschissimo (2001), con Robert Redford e Brad Pitt, diretto da Tony Scott e ambientato nel 1991. Un giovane agente della CIA viene arrestato in Cina e condannato a morte. Gli Stati Uniti cercano allora di risolvere il problema chiamando un agente figo e sgamatissimo, prossimo alla pensione, che aveva peraltro lavorato con quello giovane finito nei guai. Ma l’agente anziano ha soltanto 24 ore di tempo prima dell’esecuzione, e deve sbrigarsela da solo, perché il governo non può essere formalmente coinvolto.

Per rimanere sempre aggiornato sui contenuti di questo sito e di queste pagine iscriviti al canale Telegram.

Altri film in programma

Momentum (Italia 1, 21:20); Ci vediamo domani (Nove, 21:25); Man of Tai Chi (Venti, 21:05); Elle (Rai Movie, canale 24, 21:10); Attrition (Cielo, canale 26, 21:15); La Pantera Rosa (Paramount, canale 27, 21:10); Woodlawn (TV2000, canale 28, 21:15); 27 volte in bianco (La5, canale 30, 21:10); Interrabang (Cine34, canale 34, 21:10); I guardiani del destino (Italia 2, canale 66, 21:20).