Stasera in TV: i film da vedere – sabato 21 marzo

Tra i film in programma stasera, sabato 21 marzo, ci sono alcuni film di discreto successo degli anni Novanta (La figlia del generale) e alcuni classici (Indovina chi viene a cena?). Su Italia 1 c’è un palinsesto molto family-friendly, con il cartone animato I Croods seguito da I Flintstones con John Goodman.

Ti ricordi di me? (Rai 3, 20:30)

È una commedia romantica del 2014, scritta dallo sceneggiatore e regista teatrale Massimiliano Bruno. Ci recitano Ambra Angiolini, che all’epoca si era ormai da tempo reinventata una carriera da brava attrice, ed Edoardo Leo, la cui popolarità era in ascesa. Ti ricordi di me? racconta la storia d’amore tra un cleptomane e una narcolettica. Leo e Angiolini avevano peraltro già interpretato questi ruoli nell’omonima versione teatrale da cui la commedia è tratta.

I Croods (Italia 1, 21:10)

Tra i film d’animazione a tema preistorico I Croods è uno tra i più popolari dell’ultimo decennio. Va bene per il periodo: racconta la storia di una famiglia preistorica costretta a cambiare stile di vita a causa di una calamità. Prodotto dalla DreamWorks nel 2013 I Croods ebbe un successo tale da superare gli incassi del precedente Madagascar e avviare una omonima serie TV per bambini. Ebbe anche una candidatura all’Oscar come miglior film d’animazione, l’anno in cui vinse Frozen.

Indovina chi viene a cena? (La 7, 21:20)

Diretto da Stanley Kramer nel 1967 Indovina chi viene a cena? è una delle commedie americane più belle e apprezzate di tutti i tempi. Ed è per gran parte merito di una delle coppie più popolari della storia del cinema americano: Katharine Hepburn, che ci vinse il secondo dei suoi quattro Oscar, e un anziano e magnifico Spencer Tracy, nella sua ultima interpretazione. Parla di una famiglia americana liberale e progressista, di due genitori che accettano il futuro sposo della figlia ma temono le conseguenze dei pregiudizi razziali ancora largamente diffusi nel paese.

Agente 007 – Al servizio segreto di sua maestà (TV8, 21:35)

Il primo attore a impersonare l’Agente 007 al cinema diverso da Sean Connery fu George Lazenby, attore australiano conosciuto quasi unicamente per questo ruolo. Lo interpretò nel 1969, ed era una delle sue prime parti in assoluto. Non andò malissimo, e questo sesto film della saga ebbe comunque buoni incassi, pur senza eccellere. Lazenby comunque rifiutò di girarne altri, e la produzione richiamò poi Sean Connery.

La figlia del generale (Nove, 21:30)

Nel 1999, all’apice della sua popolarità a Hollywood, John Travolta interpretò la parte di un sottufficiale dell’esercito incaricato di indagare sulla morte della figlia di un generale candidato alla vicepresidenza degli Stati Uniti. La figlia del generale, diretto da Simon West, ottenne ottime recensioni e un discreto successo di pubblico, ed è ancora oggi ricordato come un buon titolo di quei tempi in cui questi thriller investigativi andavano moltissimo.

Tora! Tora! Tora! (Rai Movie, canale 24, 21:10)

Nella lista dei film di guerra più famosi di sempre Tora! Tora! Tora! non manca quasi mai. Diretto da Richard Fleischer nel 1970 racconta la preparazione dell’attacco alla base navale statunitense di Pearl Harbor durante la seconda guerra mondiale. “Tora!” fu il messaggio in codice usato dai giapponesi per definire l’attacco, dall’acronimo totsugeki raigeki (attacco lampo).

Sotto il segno del pericolo (Iris, canale 22, 21:10)

In questo film d’azione e spionaggio Harrison Ford interpreta il vicedirettore della CIA Jack Ryan, protagonista della popolare serie di libri di Tom Clancy. Inviato in Colombia per indagare sui traffici del cartello dei narcotrafficanti, Jack Ryan scopre un giro di affari e interessi ancora più vasto e compromettente. Indimenticabile no, ma nella lista dei celebri film d’azione degli anni Novanta merita certamente un posto.

Chinese Zodiac (Venti, 21:10)

Interpretato e diretto da Jackie Chan nel 2012, Chinese Zodiac è il sequel del precedente Armour of God II – Operation Condor. Per promuoverlo, Jackie Chan si fece vedere anche al Festival di Cannes, in qualità di ospite. Non ebbe il successo che probabilmente lui si augurava potesse raccogliere anche dal mercato occidentale.

Sbucato dal passato (Paramount, canale 27, 21:10)

È una commedia del 1999 su un giovane (interpretato da Brendan Fraser) cresciuto in un bunker anti-atomico dai suoi genitori, e che a un certo punto emerge in superficie e cerca di superare il comprensibile smarrimento iniziale. Alla fine si innamora anche, di una tipa. Ci sono anche Christopher Walken e Alicia Silverstone, all’epoca ancora sulla cresta dell’onda.

I Flintstones (Italia 1, 23:05)

Per molto tempo qui in Italia quella di Fred Flintstone è stata l’unica interpretazione nota dell’attore statunitense John Goodman. Forse la più famosa lo è ancora, benché lui abbia poi ampiamente dimostrato di essere un attore bravissimo. Nel film I Flintstones recita insieme a un altro sottovalutato attore comico americano, Rick Moranis, che fa la parte di Barney, e che dopo questo film ne girò pochi altri prima di ritirarsi.