Betis-Real Madrid, Liga: news, pronostico, formazioni

betis benito villamarin
Lo stadio “Benito Villamarin”, a Siviglia (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 3.0)

BETIS – REAL MADRID | domenica ore 21:00

Dopo la convincente e meritata vittoria contro il Barcellona, battuto per 2-0 al Bernabeu, il Real Madrid ha subito ripreso il primo posto in classifica nella Liga spagnola. Era un passaggio stagionale importante, probabilmente decisivo, per la squadra di Zinedine Zidane. Dopo la problematica sconfitta in casa per 2-1 contro il Manchester City nell’andata degli ottavi di Champions League, un’eventuale sconfitta anche in campionato avrebbe portato a cinque punti la distanza dal primo posto.

Nell’ultima partita della ventisettesima giornata il Real giocherà a Siviglia contro il Betis, che non vince una partita da gennaio. La squadra allenata da Rubi, cinque punti sopra la soglia della retrocessione, ha ormai di fatto accantonato qualsiasi speranza di ottenere una qualificazione alle prossime competizioni europee.

Nel turno di campionato scorso, pur perdendo 2-1, il Betis ha giocato una buona partita al Mestalla contro il Valencia. Un rigore piuttosto evidente non concesso e un tiro di Fekir sulla traversa non gli hanno permesso di portarsi in vantaggio, e la partita è rimasta in parità fino al 60° minuto. Il Valencia ha poi segnato due gol, prima che Loren Moron – entrato a dieci dalla fine, al posto di uno spento Borja Iglesias – segnasse l’inutile gol del 2-1 finale.

Il Real Madrid avrà qualche assenza in più rispetto a quelle già note (Asensio e Hazard). Si tratta delle due riserve Isco e Nacho Fernandez, non convocati per un’influenza. Mancherà anche il titolare sulla fascia destra, Dani Carvajal, e di solito al suo posto gioca proprio Nacho. L’ipotesi alternativa più probabile è che Zidane schieri il centrale di riserva Eder Militao leggermente fuori ruolo.

Come vedere Betis-Real Madrid in diretta TV o in streaming

Betis-Real Madrid è in programma alle 21:00 al Benito Villamarín. Come tutte le altre partite della Liga spagnola della stagione 2019-2020, si può vedere in diretta su DAZN. È la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia: ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

In cinque delle ultime sei partite giocate in casa il Betis non ha mai segnato meno di due gol, e ne ha segnati complessivamente quattordici. Una certa vulnerabilità difensiva non gli ha permesso tuttavia di raccogliere in questo lasso di tempo i punti che, a parità di gol segnati, molte squadre spagnole sarebbero probabilmente riuscite a ottenere. La partita contro il Real Madrid al Benito Villamarín si presenta come avvincente ed equilibrata, e l’ipotesi più verosimile è che entrambe le squadre riescano a segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni

BETIS (3-4-2-1): Joel Robles; Mandi, Bartra, Sidnei; Emerson de Souza, Guardado, Carvalho, Alex Moreno; Fekir, Canales; Loren Moron.
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Militao, Varane, Ramos, Marcelo (o Mendy); Casemiro, Kroos, Modric; Vinicius, Lucas Vazquez, Benzema.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2