Udinese-Verona, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Serie A

Udinese-Verona è l’anticipo della domenica della ventiquattresima giornata di Serie A, si gioca alle 12:30. Il Verona non smette più di stupire e può puntare alla qualificazione all’Europa League, per l’Udinese potrebbe diventare una partita utile per aumentare il distacco dalla zona retrocessione: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

UDINESE – VERONA | domenica ore 12:30

La vittoria ottenuta nell’ultimo turno contro la Juventus ha certificato le rinnovate ambizioni del Verona, che non può più pensare alla salvezza già raggiunta ma può alzare l’asticella dell’obiettivo stagionale. Arrivare tra le prime dieci è un traguardo possibile e in questo momento sarebbe sbagliato non sognare addirittura la qualificazione alla prossima Europa League. Un rendimento eccezionale, quello della squadra allenata da Juric: una neopromossa in Serie A non si trovava così in alto dopo 23 giornate dalla stagione 2007/08 (Juventus terza in classifica). Il Verona ha inoltre subito solo quattro gol nel 2020, anno in cui è ancora imbattuto in Serie A.

Se il Verona è in gran forma, ben diverso è il discorso riguardante la prossima avversaria, l’Udinese. La squadra allenata da Gotti dopo una serie di tre vittorie consecutive, l’Udinese ha ottenuto un solo punto nelle ultime quattro partite di campionato, nella più recente. Il gol segnato in extremis da De Paul è stato molto importante per mantenere a distanza il Brescia, ma ora in ottica salvezza sarà fondamentale tornare a fare punti.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore dell’Udinese Gotti a parte il nuovo arrivato Prodl ha tutta la rosa a disposizione e ha l’imbarazzo della scelta. Il modulo sarà il solito 3-5-2 e gli unici ballottaggi sono quelli che riguardano De Maio e Becao per la difesa e Sema e Zeegelaar per la fascia sinistra. Confermatissimo il centrocampo con Fofana e Mandragora più De Paul libero di svariare così come il tandem d’attacco Lasagna-Okaka.

Dall’altra parte Juric non avrà a disposizione il match winner della partita contro la Juventus. Pazzini è indisponibile alla pari di Danzi, per il resto anche l’allenatore del Verona ha una certa abbondanza ed è pieno di alternative in quasi tutti i reparti. Il ballottaggio principale sembra essere quello sulla trequarti tra Zaccagni e Verre, con il primo che parte favorito.

Udinese-Verona: il pronostico

Si affrontano due squadre che pressano molto a centrocampo e che sono molto attente alla fase di non possesso palla: c’è da aspettarsi una partita equilibrata e con poche occasioni soprattutto nel primo tempo, fino a quando non si sbloccherà la partita. Difficile vedere più di un gol nel primo tempo e più di tre complessivi al novantesimo: il pareggio non è da escludere.

Le probabili formazioni di Udinese-Verona

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck; Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Sema; Lasagna, Okaka.
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Pessina; Borini.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

Pronostici e probabili formazioni Serie A