Napoli-Lecce, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Serie A
Lorenzo Insigne (bigstockphoto/Antonio Balasco)

Napoli-Lecce è una partita della ventitreesima giornata di Serie A, si gioca domenica alle 15. I rinforzi arrivati in sede di calciomercato sono stati subito d’aiuto al Lecce che è tornato alla vittoria nello scorso turno contro il Torino. Stavolta però si troverà di fronte una squadra non in crisi ma in netta ripresa, il Napoli di Gattuso: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

NAPOLI – LECCE | domenica ore 15:00

Il Napoli è finalmente ripartito e sta risalendo la classifica. Dopo avere conquistato l’accesso alle semifinali di Coppa Italia battendo la Lazio, ha poi avuto la meglio sulla Juventus in casa e sulla Sampdoria in trasferta, pur subendo due gol. Per il cambio tattico voluto dal nuovo allenatore Gattuso e il passaggio al 4-3-3 era fondamentale l’arrivo di un centrocampista centrale abile in fase di pressing e di interdizione. Demme è un interprete perfetto del ruolo e tutta la squadra sta giovando del suo arrivo.

Del resto era difficile immaginare come una squadra protagonista di ottimi campionati negli anni passati potesse scemare in modo così clamoroso nel rendimento. La risposta era da dare a motivi anche extra-calcistici, come confermato in un’intervista da Insigne a Sky Sport. “Contro il Salisburgo siamo usciti con un pareggio che è servito tanto. Però c’erano amarezza e delusione dopo la partita perché volevamo passare il turno con due giornate di anticipo e non ci siamo riusciti. Poi nel dopo-partita è successo un po’ di casino che si poteva evitare. Un po’ colpa di tutti, però ora non bisogna pensare al passato. La cosa importante è che siamo rimasti compatti e uniti tutti insieme”.

L’ammutinamento post-Salisburgo e il rifiuto di continuare il ritiro come imposto dalla società è il “casino” a cui fa riferimento Insigne, che ha evidentemente poi pesato nel rendimento della squadra. Dopo il cambio di allenatore, ritrovata la fiducia e anche l’entusiasmo dopo le vittorie su Lazio e Juventus, il Napoli è destinato a migliorare il suo rendimento.

Dall’altra parte ci sarà però un Lecce non già battuto in partenza, capace in stagione di fermare sul pareggio Juventus e Inter. Il calciomercato invernale ha portato a Liverani dei calciatori capaci di interpretare meglio il gioco offensivo da lui richiesto, che pur restando un rischio in Serie A potrebbe comunque portare alla salvezza.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore Gattuso ritrova anche Koulibaly al centro della difesa, dove farà coppia con Manolas. In mezzo al campo ci sarà Demme, con Zielinski e Allan schierati da interni. In attacco è possibile l’impiego da titolare di Politano al posto di Callejon, con Milik e Insigne a completare il tridente.

Dall’altra parte Liverani deve fare i conti con numerose assenze. Mancherà il portiere titolare Gabriel, fuori anche Tachtsidis, Meccariello, Farias e Babacar. Ci sono parecchi ballottaggi in mezzo al campo dove Barak e Saponara sperano di spuntarla su Petriccione e Mancosu, mentre in attacco i titolari dovrebbero essere Lapadula e Falco.

Napoli-Lecce: il pronostico

Il Napoli è favorito per la vittoria in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Napoli-Lecce

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Zielinski, Demme, Allan; Politano, Milik, Insigne.
LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Donati; Barak, Majer, Deiola; Saponara; Lapadula, Falco.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1

Pronostici e probabili formazioni Serie A