Cagliari-Parma, Serie A: formazioni e pronostici

cagliari-napoli
Wikimedia --> https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/b/b3/CagliariBrescia2019_crop.jpg

Cagliari-Parma è la seconda partita del sabato della terza giornata del girone di ritorno di Serie A. Si affrontano due formazioni che hanno giocato un girone di andata al di sopra delle aspettative ma che vogliono continuare a sorprendere: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

CAGLIARI – PARMA | sabato ore 18:00

Classifica alla mano, quello tra Cagliari e Parma è uno scontro diretto in zona Europa League. Partite con l’obiettivo primario della salvezza, tutte e due le squadre hanno sorpreso nel girone di andata e si trovano attualmente a quota 31 punti. Né si vogliono accontentare, come confermato anche dalle operazioni fatte nel corso del calciomercato invernale.

Il Cagliari ha ingaggiato il trequartista Gaston Pereiro dal Psv, un calciatore molto tecnico abile nell’ultimo passaggio ma anche in zona gol. In attacco al posto di Cerri è arrivato Paloschi, che da attaccante di riserva potrebbe tornare molto utile.

Il Parma è invece corso subito ai ripari e dopo l’infortunio del portiere Sepe ha ingaggiato Radu, un valido sostituto tra i pali anche se non altrettanto bravo con i piedi. Verrà meno a D’Aversa un semplice schema di gioco che era il rilancio lungo di Sepe per Gervinho, che ha deciso di accettare i soldi del Qatar (andrà all’Al-Sadd) lasciando improvvisamente il Parma. Al suo posto è stato ingaggiato Caprari, che non avrà la stessa velocità ma resta un valido attaccante esterno che si adatterà molto bene al 4-3-3. Fondamentale inoltre la conferma di Kulusevski, acquistato dalla Juventus (era di proprietà dell’Atalanta) ma solo per la prossima stagione. Valido anche l’innesto di Kurtic, che ha già confermato la sua importanza nelle prime apparizioni.

PSG-Montpellier, Ligue 1: pronostici e probabili formazioni

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Cagliari Maran cambierà due quarti della difesa rispetto alla trasferta di San Siro con l’Inter. Pisacane scontato il turno di squalifica tornerà al fianco di Klavan mentre Maran a destra recupera Cacciatore che prenderà il posto dell’acciaccato Faragò. Visto l’infortunio di Rog, Maran potrebbe decidere di arretrare Nainggolan in mezzo al campo lanciando Pereiro titolare sulla trequarti con Joao Pedro e Simenone titolari in attacco. In porta conferma per Cragno, ormai rientrato dall’infortunio e preferito a Olsen.

Nel Parma sarà subito titolare in porta il nuovo arrivato Radu, ma D’Aversa ha parecchi problemi. L’addio inaspettato di Gervinho e l’infortunio di Kulusevski lo privano dei due principali protagonisti a livello offensivo del girone di andata. Fuori anche Inglese, Cornelius non al meglio stringerà i denti e sarà titolare con Sprocati e Kurtic.

Cagliari-Parma: il pronostico

Il Cagliari dovrebbe approfittare delle assenze del Parma e vincere la partita.

Le probabili formazioni di Cagliari-Parma

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Cigarini, Nandez, Nainggolan; Pereiro; Simeone, Joao Pedro.
PARMA (4-3-3): Radu; Darmian, Iacoponi, Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Barillà; Cornelius, Sprocati, Kurtic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1