Manchester City-Crystal Palace, Premier League: pronostici

(bigstockphoto)

Manchester City-Crystal Palace, Arsenal-Sheffield United e Brighton-Aston Villa sono tre partite di Premier League e si giocano sabato alle 16: probabili formazioni e pronostici.

ARSENAL – SHEFFIELD UNITED | sabato ore 16:00

Poche settimane fa, Mikel Arteta è diventato l’allenatore dell’Arsenal. Il lavoro del tecnico spagnolo sta producendo esiti altalenanti: i Gunners, del resto, devono fare i conti con numerosi limiti strutturali, non facili da correggere in breve tempo. Il periodo conclusivo della gestione di Arsène Wenger si è rivelato molto negativo, esattamente come l’intera esperienza londinese di Unai Emery: troppe discutibili scelte di mercato hanno contribuito a creare una situazione negativa.

In questo weekend, peraltro, Arteta sarà privo di un calciatore fondamentale: Pierre-Emerick Aubameyang, attaccante di alto livello, che sconterà il primo di tre turni di squalifica, dopo l’espulsione rimediata nello scorso fine settimana contro il Crystal Palace.

Lo Sheffield United è una grande rivelazione della Premier League 2019-2020: non è brillantissimo dalla trequarti in su, ma può contare su un’ottima organizzazione tattica e riesce quasi sempre a essere tremendamente efficace in fase di non possesso palla. L’Arsenal faticherà a sorprendere in tante occasioni la formazione guidata in panchina da Chris Wilder, il cui compatto 3-5-2 si trasformerà spesso in un ancor più prudente 5-3-2, grazie al lavoro degli esterni in copertura. Il match dell’Emirates Stadium, insomma, non dovrebbe essere ricchissimo di reti.

Il pronostico

I gol complessivi potrebbero essere meno di quattro in una partita in cui l’Arsenal dovrebbe riuscire a vincere..

Le probabili formazioni di Arsenal-Sheffield United

ARSENAL (4-2-3-1): Leno; Maitland-Niles, Sokratis, David Luiz, Saka; Guendouzi, Xhaka; Pépé, Ozil, Nelson; Lacazette.
SHEFFIELD UNITED (3-5-2): Henderson; Basham, Egan, O’Connell; Baldock, Lundstram, Norwood, Fleck, Stevens; McBurnie, Mousset.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0

Pronostici e probabili formazioni altre partite Premier League

BRIGHTON – ASTON VILLA | sabato ore 16:00

Questa partita metterà di fronte due squadre in difficoltà, che sono reduci da risultati non esaltanti e devono lottare per non finire in seconda serie.

Il Brighton ha vinto solo una delle otto partite ufficiali più recenti, è quattordicesimo in Premier League e ha appena tre punti di margine nei confronti dell’Aston Villa, che arriva da una terrificante sconfitta casalinga per 6-1 contro il Manchester City, occupa la terzultima posizione della classifica del massimo campionato inglese e retrocederebbe insieme con Bournemouth e Norwich, se la stagione terminasse adesso. Dopo la promozione festeggiata al termine della scorsa annata calcistica, il club di Birmingham ha investito molto, ma ha sbagliato quasi tutti gli acquisti: ora, in questa sessione invernale di mercato, sta disperatamente provando a correre ai ripari.

La sfida in programma al Falmer Stadium, dunque, si preannuncia delicata, combattuta ed equilibrata: un passo falso sarebbe pesantissimo per chi dovesse commetterlo.

Il pronostico

Sarà una partita molto equilibrata, in cui il Brighton dovrebbe evitare la sconfitta e in cui difficilmente si vedranno più di tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Brighton-Aston Villa

BRIGHTON (3-4-3): Ryan; Webster, Duffy, Dunk; Montoya, Propper, Stephens, March; Gross, Maupay, Trossard.
ASTON VILLA (3-4-3): Reina; Konsa, Mings, Hause; Guilbert, Nakamba, Drinkwater, Taylor; Trezeguet, El Ghazi, Grealish.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

MANCHESTER CITY – CRYSTAL PALACE | sabato ore 16:00

Dopo essere stato battuto sul campo del Wolverhampton, il Manchester City ha reagito ed è stato capace di collezionare cinque vittorie consecutive in incontri ufficiali. Si tratta di una striscia tuttora aperta, che la squadra allenata da Pep Guardiola potrebbe ulteriormente prolungare in questo weekend.

Gli ultimi due successi si sono rivelati particolarmente significativi per i Citizens: l’affermazione per 3-1 nel derby contro lo United ha permesso loro di avvicinarsi in modo sensibile alla finale di Coppa di Lega, mentre quella per 6-1 ai danni dell’Aston Villa ha rappresentato una grande dimostrazione di forza e si è materializzata soprattutto grazie alle prodezze di uno scatenato Sergio Aguero, diventato il miglior marcatore straniero di tutti i tempi in Premier League, davanti a Thierry Henry.

Il Crystal Palace è atteso da un impegno durissimo: in questo periodo, oltretutto, una lunga serie di infortuni e la squalifica di Luka Milivojevic – espulso nel match di FA Cup dello scorso 5 gennaio contro il Derby County – stanno riducendo le scelte a disposizione di Roy Hodgson, la cui formazione non dovrebbe essere in grado di limitare i danni all’Etihad Stadium.

Il pronostico

È probabile che il Manchester City arrivi all’intervallo in vantaggio, vinca e segni più di due gol.

Le probabili formazioni di Manchester City-Crystal Palace

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Fernandinho, Stones, Zinchenko; De Bruyne, Rodri, B. Silva; Mahrez, Aguero, Sterling.
CRYSTAL PALACE (4-3-3): Guaita; Kelly, Tomkins, Cahill, Riedewald; Kouyaté, McArthur, McCarthy; Ayew, Tosun, Zaha.

POSSIBILE RISULTATO: 4-1