Roma-Juventus, Serie A: formazioni e pronostici

Fonseca (bigstockphoto/katatonia82)

Roma-Juventus è il posticipo serale della domenica della diciannovesima giornata di Serie A, si gioca alle 20.45: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

ROMA – JUVENTUS | domenica ore 20:45

L’ultima partita della domenica di Serie A è anche la più attesa. La Roma aveva chiuso il 2019 in costante crescita ma la sconfitta col Torino all’esordio nel 2020 ha ribadito che l’obiettivo massimo potrà essere il quarto posto, che le permetterebbe di tornare a giocare la Champions League. La Juventus ha mantenuto un rendimento di altissimo profilo perdendo una sola partita proprio all’Olimpico un mese fa. Le perplessità riguardano piuttosto il gioco: la società ha scelta Sarri sperando in una svolta offensiva e spettacolare, così non è stato. Qualche miglioramento c’è stato da quando Sarri ha schierato contemporaneamente Cristiano Ronaldo, Dybala e Higuain, ma la sconfitta nella finale di Supercoppa Italiana ha confermato che qualche problema c’è ancora.

La difesa sta risentendo dell’assenza di Chiellini, mentre De Ligt è stato troppo discontinuo per quello che è il suo ruolo, non a caso è stato al momento superato nelle preferenze dell’allenatore da Demiral. La Juventus ha una varietà di scelta e un potenziale offensivo incredibile, ed è quasi normale il record che l’ha vista a segno almeno una volta finora in diciassette partite su diciotto. Contro la Roma almeno un gol dovrebbe segnarlo, il problema sarà non subirne contro una formazione che crea parecchio anche se a volte pecca di precisione.

Le ultime notizie sulle formazioni

Stavolta l’allenatore della Roma potrebbe abbandonare il consueto 4-2-3-1 e schierare la difesa a tre, già provata in verità con scarsi risultati nella partita persa in casa contro l’Atalanta. In questo caso giocherebbe Cetin in difesa con Mancini e Smalling, a farne le spese sarebbe Perotti sulla trequarti. Nel corso della conferenza stampa di sabato mattina, l’allenatore della Roma non ha voluto dare indicazioni in merito ma resta più probabile la conferma della squadra che ha perso domenica scorsa col Torino. Florenzi è favorito a destra visto che Spinazzola non si è allenato con regolarità a causa dell’influenza, mentre Perotti giocherà come esterno offensivo di sinistra dal momento che Kluivert e Mkhitaryan sono indisponibili così come Zappacosta, Cristante, Pastore e Santon. Convocato a sorpresa Bruno Peres.

L’allenatore della Juventus Sarri ha dei dubbi di formazione. Privo di Chiellini e Khedira infortunati e dello squalificato Bentancur, i ballottaggi vedono Rabiot favorito su Emre Can per un posto a centrocampo e Demiral su De Ligt in difesa. Ramsey giocherà titolare nel ruolo di trequartista, mentre in attacco sarà Dybala il partner di Cristiano Ronaldo. Higuain, in dubbio per dei problemi fisici ma regolarmente convocato, partirà dalla panchina.

Roma-Juventus: il pronostico

La Juventus dovrebbe evitare la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Roma-Juventus

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Perotti; Dzeko.
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Demiral, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

Pronostici e probabili formazioni Serie A