Barcellona-Atletico Madrid, Supercoppa di Spagna 2019

luis suarez barcellona
Luis Suarez (bigstockphoto/katatonia82)

BARCELLONA – ATLETICO MADRID | giovedì ore 20:00

Il Barcellona e l’Atletico Madrid si affronteranno in semifinale di Supercoppa di Spagna, in diretta streaming e in TV in chiaro su NOVE, poco più di un mese dopo il loro confronto in campionato. Il 1° dicembre scorso, al Wanda Metropolitano, Lionel Messi decise la partita a pochi minuti dalla fine, con uno splendido tiro da fuori area dopo un fulmineo uno-due con Luis Suarez.

Come sta l’Atletico Madrid

Subito dopo quella sconfitta, nel primo confronto diretto, l’Atletico non era sembrato in grado di tenere il passo di Barcellona e Real Madrid. Una recente serie di tre vittorie consecutive ha invece permesso alla squadra di Diego Simeone di rimanere ancora in corsa per il titolo, benché distante cinque punti dalla vetta della classifica.

La vittoria più recente, quella di sabato scorso in casa contro il Levante, è maturata nei primi venti minuti della partita. Al bel gol dell’Atletico, segnato da Angel Correa al termine di un’azione corale, il Levante aveva subito risposto con il pareggio di Roger Martí. Nemmeno un minuto dopo, su colpo di testa di Felipe (primo gol stagionale), l’Atletico si è riportato in vantaggio e ci è rimasto fino alla fine. Il pericolo maggiore lo ha corso all’ultimo minuto di recupero, quando Oblak ha parato in contro tempo un pallone colpito di testa da distanza ravvicinata e destinato in porta.

La buona notizia per Simeone è il recupero di Koke a centrocampo, recentemente assente per un infortunio muscolare. È stato invece ancora escluso dalla lista dei disponibili Thomas Lemar, comunque in via di guarigione dopo un lieve infortunio al tendine di un ginocchio.

Nel Barcellona gioca Neto

Sabato scorso il Barcellona ha ottenuto il terzo pareggio nelle ultime quattro giornate. Nel derby catalano è finita 2-2, con il gol del pareggio dell’Espanyol a partita quasi finita. Il Barcellona si è complicato molto la vita al 75° minuto, quando Frenkie de Jong, dopo aver perso il pallone, ha commesso un ingenuo fallo da seconda ammonizione ed è stato espulso.

La “nuova” Supercoppa di Spagna

Privo del filtro dell’olandese a centrocampo, il Barcellona è corso ai ripari ma l’ingresso in campo di Nelson Semedo al posto di Griezmann non ha dato particolare stabilità alla difesa. Anzi. Wu Lei, completamente solo sulla fascia destra, ha superato Neto con un preciso diagonale.

Neto era alla sua prima partita stagionale: sostituisce l’infortunato Ter Stegen, che salterà anche la Supercoppa di Spagna. Il portiere titolare del Barcellona, come programmato da tempo, si sta sottoponendo ad alcune terapie per cercare di curare una tendinopatia al ginocchio destro.

Gli altri assenti noti sono Arthur Melo e Ousmane Dembélé, entrambi infortunati da circa due mesi.

Come vedere Barcellona-Atletico Madrid in diretta TV o in streaming

Barcellona-Atletico Madrid è in programma giovedì 9 gennaio, alle 20, allo stadio della Città dello Sport “Re Abd Allah” a Gedda, in Arabia Saudita. Come tutte quelle della Supercoppa di Spagna, la partita sarà trasmessa in diretta gratis su NOVE. La visione sarà disponibile anche in live streaming sul sito Dplay.

Il pronostico

L’assenza di Ter Stegen rappresenta per il Barcellona un elemento di debolezza non soltanto in termini di vulnerabilità ma anche in fase di costruzione del gioco. La minore familiarità di Neto con i meccanismi e gli schemi attuali della squadra potrebbe indurlo in errore e premiare il pressing alto dell’Atletico Madrid, che dovrebbe essere in grado di segnare quantomeno un gol. Barcellona-Atletico Madrid è una partita da almeno un gol per squadra.

Le probabili formazioni

BARCELLONA (4-3-3): Neto; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, De Jong; Messi, Griezmann, Luis Suarez.
ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trieppier, Felipe, Gimenez, Lodi; Saul Niguez, Thomas Partey, Koke (o Herrera), Correa; Joao Felix, Morata.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2