Calciomercato Serie A: le principali trattative in corso

Christian Eriksen Tottenham
Christian Eriksen (bigstockphoto/sportsphotographer)

Giovedì 2 gennaio è il giorno di apertura della sessione di calciomercato invernale, che si concluderà venerdì 31 gennaio alle 20. Molte squadre di Serie A di vertice sono già al lavoro da diverse settimane, con l’obiettivo di rinforzare le rose o colmare qualche lacuna emersa nella prima parte della stagione.

Calciomercato Juventus

La Juventus, prima in classifica con l’Inter, ha ceduto Mario Mandzukic all’Al Duhail a titolo gratuito. Da subito assente nei piani di Maurizio Sarri, il centravanti croato si è trovato sostanzialmente fuori rosa e non è mai stato impiegato. L’altra trattativa portata avanti dalla Juventus e ormai data per conclusa è quella che riguarda il giovane centrocampista dell’Atalanta Dejan Kulusevski.

Dopo l’eccellente prima metà di stagione in prestito al Parma, il diciannovenne svedese ha da poco sostenuto le visite mediche a Torino. Percepirà uno stipendio di 2,5 milioni di euro a stagione per cinque stagioni. La somma pagata dalla Juventus all’Atalanta, scrive Sky Sport, è di 35 milioni di euro più nove di bonus. Non è ancora chiaro se Kulusevski resterà in prestito al Parma fino a fine stagione, come sembra probabile, o si unirà da subito alla rosa a disposizione di Sarri.

Calciomercato Inter

Anche in considerazione di alcune recenti dichiarazioni del suo allenatore Antonio Conte, l’Inter potrebbe secondo gli esperti essere una delle società più attive sul mercato. La trattativa di cui si parla da più tempo è quella che dovrebbe portare al centrocampista cileno Arturo Vidal. Considerato una riserva di lusso al Barcellona, il trentaduenne ex giocatore di Juventus e Bayern Monaco ha il tipo di esperienza internazionale da molti ritenuta necessaria per completare la rosa dell’Inter.

arturo vidal barcellona
(foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 4.0)

Relativamente al calciomercato dell’Inter è tuttavia Christian Eriksen del Tottenham il giocatore di cui si sta parlando di più nelle ultime ore. Il trequartista danese è in scadenza di contratto a giugno e ci sarebbero diverse squadre interessate a ingaggiarlo a parametro zero. L’Inter, secondo i siti di calciomercato, starebbe valutando di formulare un’offerta per anticipare la concorrenza.

Infine per l’attacco, al momento ritenuto il reparto con meno riserve disponibili, circola da tempo il nome del francese Olivier Giroud del Chelsea. È in scadenza di contratto anche lui ma la trattativa, al momento non facilissima, sembrerebbe subordinata all’eventuale cessione di Matteo Politano. Sembra definitivamente esclusa invece l’ipotesi di riportare Gabriel Barbosa a Milano: scaduto il prestito al Flamengo, sarà probabilmente ceduto a fronte di un’offerta accettabile.

Olivier Giroud
Olivier Giroud (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 3.0)

Calciomercato Roma

Negli ultimi giorni si è parlato della Roma prevalentemente in merito alla probabile cessione delle quote di maggioranza della società, da James Pallotta al gruppo statunitense di Dan Friedkin. Le trattative di calciomercato riguardano ad ogni modo il mercato in uscita prima di tutto.

La società starebbe cercando di piazzare almeno uno o due giocatori tra Juan Jesus, Javier Pastore e Diego Perotti, e potrebbero esserci offerte anche per l’esterno turco Cengiz Under. C’è anche qualche ipotesi di conclusione anticipata del prestito di Nicola Kalinic dall’Atletico Madrid. In questo caso, improbabile. la Roma avrebbe bisogno urgente di un vice Dzeko, e potrebbe avviare trattative con la Fiorentina per avere da subito Dusan Vlahovic.

Calciomercato Milan

Il Milan ha già concluso a fine anno quello che resterà il suo più importante colpo di mercato di questa stagione. Zlatan Ibrahimovic, a 38 anni, ha deciso di accettare l’offerta della società e unirsi alla squadra fino a giugno, con opzione di rinnovo. È arrivato oggi a Milano e ha sostenuto le visite mediche.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (bigstockphoto/katatonia82)

Un altro nome che circola tra gli esperti di calciomercato per le possibili trattative del Milan è Jean–Clair Todibo. Il ventenne difensore centrale del Barcellona è al momento una riserva che non rientra nemmeno nelle seconde scelte di Ernesto Valverde. Ha giocato di recente a San Siro contro l’Inter, in Champions League, in una partita irrilevante per il Barcellona. Arriverebbe al Milan con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto.

Calciomercato Napoli

Il Napoli di Aurelio De Laurentiis sarebbe in trattativa con il Celta Vigo per il trasferimento dello slovacco Stanislav Lobotka, per circa 16 milioni di euro. Lobotka è un apprezzato mediano della Liga spagnola, al Celta dal 2017, titolare fisso e giocatore di maggior valore della rosa.

Stanislav Lobotka
Stanislav Lobotka (bigstockphoto/katatonia82)

Altri interventi del Napoli in questa sessione di calciomercato potrebbero essere legati alle sorti di alcuni suoi giocatori in scadenza di contratto, come Dries Mertens e José Maria Callejon. Le recenti peripezie societarie e i contrasti tra il presidente, i giocatori e l’ex allenatore Carlo Ancelotti rendono non così scontato l’esito delle trattative per i rinnovi.

Altri giocatori coinvolti in trattative attribuite al Napoli sono il venticinquenne difensore Amir Rrahmani e il centrocampista olandese di origini marocchine Sofyan Amrabat. Giocano entrambi nel Verona e il Napoli potrebbe sbrigare le pratiche per averli a giugno o anche prima, già in questa sessione.

Calciomercato Atalanta

All’Atalanta di Gian Piero Gasperini potrebbe servire un difensore, anche alla luce dello scarso rendimento di Simon Kjaer. Un nome che circola da qualche ora è quello di Kevin Bonifazi, ventitreenne difensore centrale del Torino, finora poco impiegato.

C’era stato un interessamento per il diciannovenne francese Mohamed Simakan dello Strasburgo ma l’Atalanta ha rinunciato alla trattativa ritenendo eccessive le richieste economiche. Si è anche parlato di un possibile clamoroso ritorno di Mattia Caldara. A lungo ritenuto uno dei più promettenti difensori centrali italiani, non è riuscito né alla Juventus né al Milan, sua attuale squadra, a mantenere o consolidare la sua reputazione.

Calciomercato Lazio

La Lazio ha ceduto in prestito al Nizza fino a fine stagione Riza Durmisi, in una trattativa già conclusa di fatto a dicembre. Anche a causa di frequenti infortuni, l’esterno sinistro ex Betis ha giocato in Serie A pochissime partite e non è mai stato una prima scelta di Simone Inzaghi.

Non ci sono importanti trattative di mercato attribuite alla Lazio, né in entrata né in uscita. Secondo un’inclinazione più volte dimostrata dal presidente, l’idea sarebbe quella di provare a non alterare gli equilibri della rosa. Il terzo posto in campionato, con tre punti in meno di Inter e Juventus, è ritenuto dagli addetti un risultato all’altezza delle concrete e reali ambizioni della società.