Bologna-Fiorentina, Serie A: formazioni, pronostici

Bologna-Sassuolo
(bigstockphoto)

Bologna-Fiorentina è una delle partite della diciottesima giornata di Serie A in programma nel giorno dell’Epifania, si gioca alle 12.30: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

BOLOGNA – FIORENTINA | lunedì ore 12:30

La netta sconfitta subita nell’ultima partita del 2019 in casa contro la Roma ha portato all’esonero di Vincenzo Montella, sostituito da Giuseppe Iachini. La Fiorentina arriva a questa difficile trasferta di Bologna in grande difficoltà, avendo fatto un solo punto nelle ultime sei partite. Il nuovo allenatore più che sul piano tattico ha provato in questi giorni di preparazione alla partita a lavorare da un punto di vista psicologico, del resto Iachini è sempre stato un grande motivatore. La società una volta deciso di esonerare Montella, ha fatto bene ad affidarsi a un allenatore esperto a gestire situazioni di questo tipo, chee già in passato è riuscito a portare in salvo squadre in difficoltà.

Il Bologna dopo qualche passaggio a vuoto di troppo, ha chiuso il 2019 in crescendo con due vittorie consecutive contro Atalanta e Lecce che l’hanno allontanato in maniera quasi definitiva dalla zona retrocessione. Questa squadra è stata capace di giocare ottime partite in stagione ma quando non ha dato il massimo sul piano mentale è incappata anche in risultati molto negativi. Il compito di Mihajlovic sarà quello di tenere alta la concentrazione, anche se in questo caso in una partita molto sentita dalle due tifoserie non ce ne sarà particolare bisogno.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Bologna Mihajlovic riavrà a disposizione Danilo al centro della difesa, e così verrà spostato a destra Tomiyasu rispetto alla scorsa partita. In mezzo al campo ballottaggio tra Medel e Dzemaili per un posto al fianco di Poli. C’è anche la possibilità di ricorrere al nuovo acquisto Dominguez, prelevato dal Velez Sarsfield, se il contratto verrà depositato in tempo utile per renderlo convocabile. Nel ruolo di trequartista ci sarà Soriano, con Orsolini e Sansone esterni e Skov Olsen primo ricambio. Recuperato anche l’attaccante Santander, che però partirà dalla panchina visto che il titolare sarà Palacio.

Dall’altra parte Iachini ripartirà dal 3-5-2, modulo con cui la Fiorentina ha ottenuto i migliori risultati stagionali. In attacco in attesa di capire se arriveranno rinforzi in sede di calciomercato, verrà data piena fiducia al giovane Vlahovic che ha giocato molto bene le ultime partite del 2019. A parte Ribery, il nuovo allenatore avrà tutti i calciatori a sua disposizione e potrà scegliere la formazione migliore.

Pronostici e probabili formazioni Serie A

Bologna-Fiorentina: il pronostico

C’è da aspettarsi una partita molto equilibrata, con tutte e due le squadre in gol almeno una volta. Un pareggio non sorprenderebbe più di tanto.

Le probabili formazioni di Bologna-Fiorentina

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Medel, Poli; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.
FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1