Wolverhampton-Manchester City, Premier League: pronostici

premier league

Wolverhampton-Manchester City è l’ultima partita della diciannovesima giornata di Premier League e si gioca venerdì alle 20.45: pronostici.

WOLVERHAMPTON – MANCHESTER CITY | venerdì ore 20:45

Pep Guardiola si è lamentato molto per il calendario della Premier League, che impone ritmi frenetici al Manchester City in questo periodo natalizio. In meno di quarantotto ore, infatti, i campioni d’Inghilterra in carica disputeranno due partite impegnative: dopo aver fatto visita all’ambizioso Wolverhampton, ospiteranno lo Sheffield United, grande sorpresa dell’attuale stagione. Il malcontento del formidabile manager spagnolo nasconde un’inquietudine più profonda, causata da una complicata situazione di classifica, dalla necessità di raggiungere traguardi sempre maggiori e da spiacevoli dinamiche emerse negli ultimi giorni.

I Citizens sono lontani dal Liverpool, ormai lanciato verso la conquista del titolo nazionale, e dovranno prossimamente dimostrare di saper compiere un salto di qualità in Champions: non sarà semplice, perché la concorrenza a livello continentale è elevatissima. Inoltre, Guardiola non ha apprezzato il fatto di aver perso il proprio vice, l’emergente Mikel Arteta, trasferitosi all’Arsenal. Infine, l’ex allenatore di Barcellona e Bayern Monaco è stanco di fornire risposte sul proprio futuro: sotto contratto ancora per un anno e mezzo, ripete incessantemente di voler rimanere a lungo, smentendo quanto sostenuto da molti media, convinti che il suo addio avverrà già nel giugno del 2020.

Dal punto di vista strettamente tecnico, il City sta pagando l’assenza di Aymeric Laporte, difensore di alto livello, da tempo alle prese con un infortunio a un ginocchio. I gol subiti recentemente sono stati troppi: la solita disattenzione non è mancata nemmeno sabato scorso, quando Fernandinho si è fatto beffare in velocità da Jamie Vardy, bravo a realizzare il gol del momentaneo vantaggio del Leicester, prima che Riyad Mahrez, Ilkay Gundogan e Gabriel Jesus – ispirato da uno splendido assist di Kevin De Bruyne – ribaltassero la situazione. Da centrocampo in su, del resto, Guardiola può contare su talenti straordinari, in grado di fare spesso la differenza.

Il Wolverhampton – passato in breve tempo dalla seconda serie del calcio inglese all’Europa League, competizione in cui si è qualificato per i sedicesimi di finale – non ha intenzione di smettere di stupire. Nel posticipo della diciannovesima giornata di Premier, la squadra guidata in panchina da Nuno Espirito Santo rischierà di gestire con fatica la fase di non possesso palla per larghi tratti, ma sarà verosimilmente in grado di ripartire in modo pericoloso con Adama Traoré, Raul Jimenez e Diogo Jota, pronti a sfruttare eventuali distrazioni avversarie.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le formazioni segnino. I gol totali saranno probabilmente più di due.

Le probabili formazioni di Wolverhampton-Manchester City

WOLVERHAMPTON (3-4-3): Rui Patricio; Dendoncker, Cody, Saiss; Doherty, Neves, Moutinho, Jonny; Traoré, Jimenez, Jota.
MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Fernandinho, Otamendi, Mendy; De Bruyne, Rodri, Foden; B. Silva, Gabriel Jesus, Sterling.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2