Pescara-Trapani e Pisa-Cosenza, Serie B: pronostici

serie b

Pescara-Trapani e Pisa-Cosenza sono due partite della diciassettesima giornata di Serie B in programma domenica, si giocano alle 15: le probabili formazioni, i pronostici e la diretta streaming.

PESCARA – TRAPANI | domenica ore 15:00

Il Trapani ultimo in classifica dopo la pesante sconfitta contro il Pisa in casa nel posticipo dello scorso turno di campionato ha deciso di cambiare allenatore, esonerando Baldini e chiamando al suo posto l’esperto Castori. La partita di esordio per Castori sarà però molto complicata, perché se la vedrà con il Pescara, squadra sì in difficoltà nell’ultimo periodo (appena due punti nelle ultime quattro giornate) ma che in casa ha centrato ottimi risultati riuscendo anche a battere il Benevento capolista con il risultato di 4-0.

Castori ha i calciatori giusti per mettere in pratica il suo gioco difensivo basato sulle ripartenze, in modo particolare proverà a sfruttare al massimo la velocità di Biabiany. Zauri però recupera in mezzo al campo Palmiero, molto importante per le geometrie della squadra, e si affiderà a Machin e Galano in appoggio a Borrelli che parte favorito su Maniero.

Pescara-Trapani: il pronostico

Il Pescara è favorito per la vittoria in una partita da almeno due gol complessivi: tutte le partite giocate finora in campionato dalla squadra allenata da Zauri hanno visto un totale di almeno due gol.

Le probabili formazioni di Pescara-Trapani

PESCARA (4-3-2-1): Kastrati; Ciofani, Drudi, Scognamiglio, Masciangelo; Memushaj, Palmiero, Busellato; Machin, Galano; Borrelli.
TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Fornasier, Strandberg, Scognamillo; Candela, Corapi, Taugourdeau, Moscati, Grillo; Biabiany, Pettinari.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

Come vedere Pescara-Trapani e Pisa-Cosenza in streaming

Pescara-Trapani e Pisa-Cosenza, in programma domenica pomeriggio alle 15:00, si potranno vedere in diretta streaming su DAZN.

PISA – COSENZA | domenica ore 15:00

I risultati dell’ultimo turno di campionato hanno fatto aumentare a nove i punti di vantaggio del Pisa sul Cosenza, che terzultimo in classifica in questo momento farebbe ritorno in Serie C. Se il Pisa ha centrato una vittoria fondamentale sul campo del Trapani, il Cosenza ha perso in casa contro il Pordenone confermando i suoi limiti strutturali. La squadra ha perso in estate alcuni dei calciatori protagonisti della salvezza dell’anno scorso come Dermaku, Palmiero e Tutino, non degnamente sostituiti. La difesa non dà più certezze, mentre l’attacco grazie soprattutto a Riviere – fromboliere che invece mancava nella scorsa stagione – la squadra riesce a segnare con continuità.

In questa partita però tutte e due le squadre avranno problemi in attacco: il Pisa ha fuori parecchi calciatori (Masucci, Asencio, Marconi, Varnier, Izzillo e Meroni) il Cosenza non avrà Kanoutè molto importante in mezzo al campo e i trequartisti Carretta e Kone, oltre a Pierini in dubbio per dei problemi fisici.

Pisa-Cosenza: il pronostico

Il Pisa dovrebbe evitare la sconfitta in una partita in cui sarà difficile vedere più di tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Pisa-Cosenza

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Aya, Benedetti, Lisi; Gucher, De Vitis, Pinato; Minesso; Moscardelli, Fabbro.
COSENZA (3-4-1-2): Perina; Capela, Monaco, Legittimo; Corsi, Bruccini, Sciaudone, D’Orazio; Machach; Rivière, Baez.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1