Oxford-Manchester City, League Cup: formazioni, pronostici

(bigstockpgoto/Goran Jakus)

Oxford-Manchester City è una partita dei quarti di finale di League Cup (o Carabao Cup), si gioca mercoledì alle 20:45: le probabili formazioni, i pronostici e la diretta streaming.

OXFORD – MANCHESTER CITY | mercoledì ore 20:45

Il Manchester City ha vinto quattro volte la League Cup nelle ultime sei edizioni. Pur essendo una competizione per lo più snobbata dalle grandi squadre, nelle ultime stagioni il City ha sempre avuto una rosa molto ampia e riserve di alto livello in tutti i reparti, motivo per cui è sempre andata avanti in questa competizione. In questo quarto di finale si troverà di fronte l’Oxford, squadra che milita nel campionato di League One dove occupa attualmente l’ottava posizione.

L’Oxford in passato è riuscito a vincere questa competizione, nella stagione 1985/1986 battendo in finale 3-0 il Qpr. Già essere arrivati ai quarti di finale è stato un grande traguardo, facendo fuori anche una squadra di Premier League, il West Ham, col risultato di 4-0. In questa partita non ci sarà per infortunio Anthony Forde, possibili assenti sono anche George Thorne e Simon Eastwood.

Dall’altra parte Guardiola farà naturalmente parecchio turnover, fermo restando alcune assenze per infortunio come ad esempio quella di John Stones. Dovrebbero trovare spazio come solitamente accade in partite di questo tipo Foden in mezzo al campo e Mahrez in attacco. L’algerino non è mai riuscito a tornare ai livelli del Leicester e finora Guardiola lo ha quasi esclusivamente impiegato come rincalzo. Inoltre vista la carenza di difensori centrali, stavolta Guardiola potrebbe fare l’esperimento di schierare Rodri nella retroguardia.

Oxford-Manchester City: il pronostico

Il Manchester City è favorito per la vittoria in una partita in cui l’Oxford potrebbe però riuscire a fare un gol.

Le probabili formazioni di Oxford-Manchester City

OXFORD (4-2-3-1): Archer; Cadden, Dickie, Mousinho, Ruffels; Brannagan, Rodriguez; Hall, Sykes, Fosu; Taylor.
MANCHESTER CITY (4-3-3): Bravo; Cancelo, Rodri, Otamendi, Zinchenko; Gundogan, B Silva, Foden; Mahrez, De Bruyne, Jesus.

POSSIBILE RISULTATO: 1-3