Napoli-Parma si gioca alle 18:30 ma si gioca

Serie A
L'esterno dello stadio San Paolo, a Napoli (Wikimedia Commons, ritagliata, CC BY 3.0)

La partita di Serie A Napoli-Parma, inizialmente prevista per le 18 di oggi, si giocherà con mezz’ora di ritardo rispetto all’orario programmato. Il ritardo è dovuto al sopralluogo che si è reso necessario questa mattina per la verifica dei danni provocati allo stadio San Paolo dal maltempo di ieri notte.

Le forti raffiche di vento e il maltempo delle ore scorse hanno sollevato e danneggiato alcune parti superiori della struttura. Il distacco di molti cupolini di vetro, secondo il quotidiano Il Mattino, poneva il dubbio sulla stabilità di tutti gli altri.

In mattinata i Vigili del Fuoco e il Comune di Napoli hanno effettuato i controlli necessari a stabilire se lo stadio sia agibile per Napoli-Parma. Esclusa l’ipotesi di giocarla a porte chiuse, una delle possibilità prese in considerazione era quella di disputare la partita aprendo soltanto alcuni settori dello stadio.

“Alle 15:30 avremo un quadro completo, e le decisioni saranno assunte dal Questore e dagli organi competenti”, aveva detto il capo di gabinetto del Comune di Napoli.