Genoa-Sampdoria, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Serie A
(bigstockphoto/faber1893)

Genoa-Sampdoria è l’anticipo del sabato sera della sedicesima giornata di Serie A e anche una delle partite più attese di questo turno. Il derby di quest’anno ha anche particolari motivazioni di classifica, perché tutte e due le squadre di Genova stanno avendo delle difficoltà e si ritrovano in piena zona retrocessione.

GENOA – SAMPDORIA | sabato ore 20:45

In comune, Genoa e Sampdoria, hanno anche il fatto di avere già cambiato allenatore. Due scelte, quelle dei presidenti Preziosi e Ferrero, ben differenti tra loro.

Il Genoa ha deciso di puntare su un allenatore emergente, alla prima esperienza in Serie A: Thiago Motta. La Sampdoria si è invece affidata all’esperienza di Claudio Ranieri, che rispetto al collega bada meno alla tattica e più al sodo, cercando di modellare il gioco della squadra alle caratteristiche dei singoli calciatori.

Con Ranieri il rendimento è migliorato rispetto alla disastrosa gestione Di Francesco, ma dopo i quattro risultati utili consecutivi che avevano portato la squadra fuori pericolo, sul più bello la Sampdoria si è fatta di nuovo male da sola. A Cagliari era in vantaggio 3-1 e ha perso in rimonta 4-3, poi si è fatta sorprendere in casa dal Parma.

Con Thiago Motta, il Genoa ha fatto sei punti in sette partite, mentre con Andreazzoli ne aveva fatti cinque su otto partite. Un piccolissimo miglioramento, ma che non può accontentare né i tifosi né il presidente Preziosi che con gli allenatori notoriamente ha poca pazienza. Questa partita potrebbe essere una trappola per Thiago Motta, che dovrà affrontarla con dei seri problemi di formazione in attacco.

Napoli-Parma, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Le ultime notizie sulle formazioni

Le assenze per squalifica di Agudelo e Pandev e per infortunio di Kouamé costringeranno Thiago Motta a cambiare schieramento tattico in attacco. L’idea è quella di schierare Cassata in posizione più avanzata, da trequartista, a supporto di Pinamonti e Favilli.

Dall’altra parte sono indisponibili Barreto, Bertolacci, Bonazzoli e Bereszynski. Il modulo sarà il 4-3-1-2 con il possibile impiego di Thorsby da terzino destro e la qualità di Ramirez sulla trequarti al servizio di Gabbiadini e Quagliarella.

Genoa-Sampdoria: il pronostico

Sarà una partita molto equilibrata e tesa: oltre a essere un derby, si affrontano due squadre in crisi e con una classifica precaria. Sarà difficile vedere un grande spettacolo, e nonostante gli errori che hanno commesso le due difese finora la partita potrebbe chiudersi con meno di tre gol complessivi e con almeno sei ammonizioni.

Le probabili formazioni di Genoa-Sampdoria

GENOA (3-4-1-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Ghiglione, Schone, Sturaro, Ankersen; Cassata; Pinamonti, Favilli.
SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Thorsby, Ferrari, Coley, Murru; Vieira, Ekdal, Linetty; Ramirez; Gabbiadini, Quagliarella.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1