Torino-Fiorentina, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Mazzarri (bigstockphoto/vverve)

Torino-Fiorentina è una partita della quindicesima giornata di Serie A, si gioca domenica alle 15 e mette di fronte due squadre che avevano iniziato il campionato con ambizioni di alta classifica finora non mantenute: probabili formazioni e pronostici.

TORINO – FIORENTINA | domenica ore 15:00

Il Torino ha diciassette punti, uno in più della Fiorentina. La zona Europa League è già parecchio distante per queste due squadre che avevano ben altre ambizioni all’inizio della stagione. In modo particolare il Torino ha deluso dopo l’ottimo girone di ritorno dello scorso campionato, che aveva portato al ripescaggio in Europa League al posto del Milan. La squadra allenata da Mazzarri si è però fermata allo spareggio contro il Wolverhampton, e già quella eliminazione è stata forse una brutta botta a livello morale, ha interrotto la crescita della squadra.

I risultati sono stati deludenti ed è venuta a mancare soprattutto la solidità difensiva tipica della scorsa stagione. I continui guai fisici dei calciatori e una condizione atletica mai davvero ottimale nel complesso hanno fatto il resto per un gioco come quello di Mazzarri che richiede tante energie.

Dalla Fiorentina ci si poteva aspettare qualcosa di più, ma nel complesso stiamo parlando di una squadra che l’anno scorso aveva rischiato la retrocessione, che ha cambiato società in estate e che ha modificato la quasi intera formazione titolare. Poteva andare meglio, ma poteva andare anche peggio.

Le ultime notizie sulle formazioni

In questa partita l’allenatore del Torino Mazzarri avrà problemi soprattutto in attacco dove mancheranno Belotti e Iago Falque per infortunio, mentre il recuperato Zaza dovrebbe partire al massimo dalla panchina. Senza calciatori abili nel gioco aereo – in avanti giocheranno Berenguer e Verdi – viene meno il principio base del gioco di Mazzarri, quello dei cross dalle fasce, con cui il Torino ha segnato cinque gol in stagione.

Anche la Fiorentina non sta messa benissimo nel reparto offensivo. Boateng e Ribery sono infortunati, la speranza di Montella è quella di potere schierare regolarmente Chiesa assente nelle ultime partite. Per il resto mancherà Pezzella in difesa che verrà sostituito da Ceccherini, nel più coperto 3-5-2 con cui i viola hanno ottenuto risultati migliori e subito meno gol rispetto a quando hanno provato col 4-3-3.

Torino-Fiorentina: il pronostico

Viste le assenze nei due attacchi e i moduli difensivi delle due squadre sarà difficile vedere più di tre gol complessivi in questa partita in cui il Torino dovrebbe comunque evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Torino-Fiorentina

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Baselli, Rincon, Lukic, Ansaldi; Berenguer, Verdi.
FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0

Pronostici e probabili formazioni Serie A