Tottenham-Olympiacos, Champions League: pronostici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:21
Lipsia-Tottenham
José Mourinho (foto: Aleksandr Osipov / flickr.com, licenza Creative Commons)

Tottenham-Olympiacos è una partita della quinta giornata della fase a gironi di Champions League, valida per il gruppo B, e si gioca al “Tottenham Hotspur Stadium” alle 21: le probabili formazioni e i pronostici.

TOTTENHAM – OLYMPIACOS | martedì ore 21:00

La prima partita di Josè Mourinho come nuovo allenatore del Tottenham è andata bene: ha vinto 3-2 in trasferta con il West Ham.

Il Tottenham – che ha così interrotto una serie di cinque partite senza vittoria in Premier League e di dodici partite senza vittorie in trasferta – era in vantaggio di tre gol a zero prima di farsi quasi rimontare nel finale. Gli ultimi venti minuti sono stati dominati dal West Ham: Mourinho ripartirà da quanto fatto vedere nei primi settanta minuti, una squadra che forse aveva bisogno di una scossa, puntualmente data dal nuovo allenatore dopo l’esonero di Pochettino con cui l’anno scorso era arrivata fino in finale di Champions League.

Attualmente a quota sette punti, il Tottenham ha bisogno di una vittoria per qualificarsi aritmeticamente agli ottavi di finale. Anche un pareggio andrebbe bene in caso di mancata vittoria della Stella Rossa contro il Bayern Monaco. L’Olympiacos, fermo a quota un punto in classifica, è ancora tenuto in vita dall’aritmetica ma per continuare a sperare negli ottavi di finale ha a disposizione soltanto la vittoria in questa partita.

Le scelte di Mourinho

Il nuovo allenatore del Tottenham ha scelto il 4-2-3-1 come modulo base. In questa partita oltre al portiere titolare Lloris saranno fuori per infortunio anche Davies e Lamela. Mourinho ha lasciato intendere che Eriksen – in scadenza di contratto – è indietro nelle sue preferenze e che potrebbe partire già nel calciomercato di gennaio. In mezzo al campo i titolari dovrebbero essere Sissoko e Ndombélé, con Lucas Moura, Dele Alli e Son – il migliore contro il West Ham – al servizio di Harry Kane.

Dall’altra parte l’Olympiacos dovrà rinunciare agli squalificati Belić e Yunus e all’infortunato Cissé. L’allenatore Pedro Martins dovrebbe scegliere il 4-5-1 come modulo di gioco con Elabdellaoui, Rúben Semedo, Meriah e Tsimikas in difesa, un centrocampo molto folto con Guilherme, Bouchalakis, Camara, Podence e Masouras e Guerrero come attaccante centrale.

Tottenham-Olympiacos: il pronostico

L’Olympiacos in trasferta ha vinto una sola partita delle ultime sei, facendo male anche in campionato. In Champions League le ha prese sia dalla Stella Rossa che dal Bayern Monaco, contro il Tottenham rinvigorito dal cambio di allenatore la storia non dovrebbe cambiare. Il Tottenham è favorito per la vittoria.

Le probabili formazioni di Tottenham-Olympiacos

TOTTENHAM (4-2-3-1): Gazzaniga; Aurier, Sánchez, Alderweireld, Rose; Sissoko, Ndombélé; Lucas Moura, Dele Alli, Son; Kane.
OLYMPIACOS (4-5-1): José Sá; Elabdellaoui, Rúben Semedo, Meriah, Tsimikas; Guilherme, Bouchalakis, Camara, Podence, Masouras; Guerrero.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1