West Ham-Tottenham, Premier League: formazioni, pronostici

Kane (bigstockphoto/sportsphotographer)

West Ham-Tottenham è l’anticipo del sabato della tredicesima giornata di Premier League, si gioca alle 13.30 e sarà la partita d’esordio di Mourinho da allenatore degli “Spurs”: probabili formazioni, pronostici e diretta streaming.

WEST HAM – TOTTENHAM | sabato ore 13:30

La prima partita della tredicesima giornata di Premier League metterà di fronte due delle principali delusioni di questo campionato. Dal rinnovato West Ham allenato da Pellegrini ci si aspettava che potesse quanto meno rientrare tra le prime dieci in classifica, ma per ora è appena sedicesimo con tredici punti. Rispetto al potenziale della squadra, finalista l’anno scorso in Champions League, il Tottenham ha fatto ancora peggio: è quattordicesimo in classifica con quattordici punti.

La società ha così deciso di esonerare l’allenatore Pochettino, anche se lo ha stranamente fatto all’inizio di questa settimana e non di quella passata. Vista la sosta per le partite delle nazionali, anticipare l’esonero avrebbe permesso al nuovo allenatore di lavorare di più con i calciatori, quanto meno con quelli rimasti a Londra. Così non è stato, anche se l’ufficialità del nuovo allenatore è arrivata poche ore dopo quella dell’esonero di Pochettino: al suo posto è stato scelto José Mourinho.

L’allenatore portoghese dopo l’esperienza abbastanza fallimentare con il Manchester United – con cui ha comunque vinto una Europa League – avrà la possibilità di rilanciare la sua carriera finora ricca di trionfi. A disposizione ha una formazione piena di calciatori di ottimo livello, in un club a cui manca però la mentalità vincente.

Mourinho ha vinto da solo più volte il titolo inglese (tre) rispetto alle due volte del Tottenham, l’ultima risalente addirittura al 1961. Il successo più recente è la League Cup del 2008.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del West Ham dovrà fare a meno del portiere Fabianski, il titolare sarà ancora Roberto Jimenez che però ha fatto male nelle sei partite giocate finora subendo ben dodici gol. Fuori anche Lanzini, il modulo dovrebbe essere il 4-2-3-1 con Felipe Anderson, Fornals e Yarmolenko a ridosso di Haller.

C’è grande curiosità di conoscere la prima formazione che manderà in campo Mourinho. Il modulo sarà molto probabilmente il 4-2-3-1 con due terzini più abili in copertura – in particolare Foyth a destra – e Son, Lo Celso e Lucas sulla trequarti. In porta andrà ancora Gazzaniga visto che Lloris è infortunato, indisponibile così come Vertonghen: al suo posto in difesa dovrebbe giocare Sanchez.

Come vedere West Ham-Tottenham in diretta tv e in streaming

West Ham-Tottenham, in programma sabato all’Olympic Stadium di Londra alle 13:30, è una partita che si può vedere in diretta a pagamento su Sky Sport Uno (canale 201). Per gli abbonati sarà visibile anche in streaming tramite Sky Go, l’applicazione per dispositivi mobili.

Il pronostico

Si affrontano due squadre ricche di calciatori validi in attacco ma che in questo avvio di stagione hanno riscontrato dei seri problemi in fase di non possesso palla. Il Tottenham dalla sua avrà la carica anche a livello mentale della scossa dovuta dal cambio di allenatore e per questo motivo dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta: in trasferta non ha mai vinto nelle ultime dodici partite.

Le probabili formazioni di West Ham-Tottenham

WEST HAM (4-2-3-1): Martin; Fredericks, Diop, Balbuena, Cresswell; Rice, Noble; Yarmolenko, Fornals, Felipe Anderson; Haller.
TOTTENHAM (4-2-3-1): Gazzaniga; Foyth, Alderweireld, Sanchez, Davies; Sissoko, Dier; Lucas, Lo Celso, Son; Kane.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2