Tennis, Coppa Davis 2019: la nuova formula e i gironi

coppa davis 2019

La fase finale dell’edizione della Coppa Davis di tennis del 2019 si svolgerà a Madrid, in Spagna, sui tre campi indoor dell’impianto sportivo Caja Mágica. Al torneo, che comincia oggi e si concluderà domenica 24 novembre, partecipano diciotto nazionali di tennis sistemate in sei gironi da tre squadre ciascuno. La nuova formula prevede che tutti i match di tennis si giochino al meglio dei tre set, non più cinque. E per ogni confronto tra nazionali si giocano due match singolari e uno di doppio, in una stessa giornata.

Le sei squadre nazionali vincitrici di ciascun gruppo, più le migliore due seconde, passano ai quarti di finale. Da lunedì a giovedì sono in programma tutti i match della fase a gruppi, venerdì i quarti e sabato le semifinali. La finale della Coppa Davis 2019 si giocherà domenica. Per ogni sfida tra nazionali si giocherà prima il singolare tra i rispettivi numeri due del ranking, poi il singolare tra i numeri uno e infine il doppio.

I capitani designano i giocatori che vanno in campo un’ora prima dei match di singolo, selezionandoli da una precedente lista di convocati. Per il doppio la formazione può essere annunciata fino a dieci minuti prima dell’inizio. Ogni nazionale convoca un minimo di tre e un massimo di quattro giocatori. Il massimo è cinque nel caso in cui il capitano non sia capitano-giocatore, come nel caso dell’italiano Corrado Barazzutti.

Coppa Davis 2019 – Gironi

Per ogni squadra nazionale sono riportati, in ordine di ranking ATP generale, i giocatori convocati dai rispettivi capitani.

GRUPPO A
FRANCIA (Monfils 10°, Paire 24°, Tsonga 29°, Herbert 65°, Mahut 196°)
SERBIA (Djokovic 2°, Lajovic 34°, Krajinovic 40°, Troicki 158°, Tipsarevic 219°)
GIAPPONE (Nishioka 73°, Uchiyama 81°, Sugita 103°, Daniel 111°, McLachlan)

GRUPPO B
CROAZIA (Coric 28°, Pavic 692°, Gojo 279°/Serdarusic 281°, Metkic, Dodig)
SPAGNA (Nadal 1°, Bautista Agut 9°, Carreno Busta 27°, Lopez 62°, Granollers 112°)
RUSSIA (Khachanov 17°, Rublev 23°, Donskoy 113°)

GRUPPO C
ARGENTINA (Schwartzman 14°, Pella 25°, Mayer 92°, Zeballos 568°, Gonzalez)
GERMANIA (Struff 35°, Kohlschreiber 79°, Krawietz 616°, Koepfer, Mies)
CILE (Garin 33°, Jarry 77°, Barrios Vera 327°, Tabilo 207°, Podlipnik-Castillo)

GRUPPO D
BELGIO (Goffin 11°, Darcis 158°, Coppejans 160°, Gille, Vliegen)
AUSTRALIA (De Minaur 18°, Kyrgios 30°, Millman 48°, Thompson 63°, Peers)
COLOMBIA (Galan 193°, Giraldo 277°, Gonzalez 464°, Cabal, Farah)

GRUPPO E
GRAN BRETAGNA (Evans 42°, Edmund 69°, A. Murray 126°, J. Murray, Skupski)
KAZAKISTAN (Bublik 57°, Kukushkin 67°, Popko 186°, Nedovyesov 305°, Golubev 743°)
OLANDA (Haase 163°, Griekspoor 179°, Van de Zandschulp 199°, Koolhof, Rojer)

GRUPPO F
ITALIA (Berrettini 8°, Fognini 12°, Sonego 52°, Seppi 72°, Bolelli 339°)
STATI UNITI (Fritz 32°, Opelka 36°, Querrey 44°, Tiafoe 47°, Sock)
CANADA (Shapovalov 15°, Auger-Aliassime 21°, Pospisil 149°)